Untrue – Coal Chamber

Untrue (Falsa) è la traccia numero quattro del terzo album dei Coal Chamber, Chamber Music, pubblicato il 7 settembre del 1999.

Formazione Coal Chamber (1999)

  • Bradley “Dez” Fafara – voce
  • Miguel “Meegs” Rascon – chitarra
  • Rayna Foss-Rose – basso
  • Mike “Bug” Cox – batteria

Traduzione Untrue – Coal Chamber

Testo tradotto di Untrue (Fafara, Rascon, Foss-Rose, Cox) dei Coal Chamber [Roadrunner]

Untrue

Where have you been?
I’ve been here
Waiting, anticipating
Coping with tears
Where have you been?

You’ve been untrue
I’ve seen it before and I see it again

It’s quite clear now
Your phone rang all night
I waited here
Waiting anticipating
Coping with fear
Where have you been?

You’ve been untrue
I’ve seen it before and I see it again

You can’t stop me, you know who I am
This justifies now just what I am
You crucify me, won’t lay by my side
And now you’ll need me until I die

Guess what? I’m dead

You’ve been untrue
I’ve seen it before and I see it again

You can’t stop me, you know who I am
This justifies now just what I am
You crucify me, won’t lay by my side
And now you’ll need me until I die

You can’t stop me, you know who I am
This justifies now just what I am
You crucify me, won’t lay by my side
And now you’ll need me until I die

Guess what? I’m dead

Falsa

Dove sei stata?
Sono stato qui
Ad aspettare, ad anticipare
Affrontare in lacrime
Dove sei stata?

Sei stata falsa
L’ho notato prima e lo noterò ancora

Ora è abbastanza chiaro
Il tuo telefono suonava tutta la notte
Ho atteso qui
Aspettando, anticipando
Affrontando con timore
Dove sei stata?

Sei stata falsa
L’ho notato prima e lo noterò ancora

Non puoi fermarmi, lo sai chi sono
Adesso questo giustifica cosa sono
Mi hai crocifisso, non giacerai al mio fianco e
Adesso avrai bisogno di me finchè morirò

Sai cosa? Sono morto

Sei stata falsa
L’ho notato prima e lo noterò ancora

Non puoi fermarmi, lo sai chi sono
Adesso questo giustifica cosa sono
Mi hai crocifisso, non giacerai al mio fianco e
Adesso avrai bisogno di me finchè morirò

Non puoi fermarmi, lo sai chi sono
Adesso questo giustifica cosa sono
Mi hai crocifisso, non giacerai al mio fianco e
Adesso avrai bisogno di me finchè morirò

Sai cosa? Sono morto

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 49 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .