Valediction – Insomnium

Valediction (Discorso di commiato) è la traccia numero tre dell’ottavo album degli Insomnium, Heart Like A Grave, pubblicato il 4 ottobre del 2019. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Insomnium (2019)

  • Niilo Sevänen – voce, basso
  • Ville Friman – chitarra
  • Markus Vanhala – chitarra
  • Jani Liimatainen – chitarra
  • Markus Hirvonen – batteria

Traduzione Valediction – Insomnium

Testo tradotto di Valediction degli Insomnium [Century Media Records]

Valediction

Underneath the blackest soil
I lay down my warm, beating heart
And deep beneath the frozen ground
I bury down my deepest thoughts

Because the road I’ve chosen
Is free of fortune and desire
Or the mundane toil and worry
Because the trail I’ve taken
Leads down into the darkest shores
Where the stars have passed away

Tonight, the world is burning
Black smoke hides the skies
Tonight, dark clouds rising up
Swirling, shadows engulf the land
Shadows engulf the land

By the side of forsaken path
I leave behind my old shadow
Into the deep under these shores
I drown my broken memories

Because the road I’ve chosen
Is free of fortune and desire
Or the mundane toil and worry
Because the trail I’ve taken
Leads down into the darkest shores
Where the stars have passed away

‘Cause tonight, the world is burning
Black smoke hides the skies
Tonight, dark clouds rising up
Swirling, shadows engulf the land
Shadows engulf the land

For something to change
Something has to give
For something to grow
Something has to yield
(I kiss the light goodbye)

‘Cause tonight, the world is burning
Black smoke hides the skies
Tonight, dark clouds rising up
Swirling, shadows engulf the land
Shadows engulf the land

Discorso di commiato

Sotto il terreno più nero
Stendo il mio cuore caldo e pulsante
E in profondità sotto il terreno ghiacciato
Seppellisco i miei pensieri più profondi

Perché la strada che ho scelto
È libera da fortuna e desiderio
O da fatica e preoccupazione mondane
Perché il sentiero che ho scelto
Scende verso le rive più scure
Dove sono morte le stelle

Stasera il mondo sta bruciando
Il fumo nero nasconde i cieli
Stasera si alzano nuvole scure
Turbinando, le ombre avvolgono la terra
Le ombre avvolgono la terra

A fianco del sentiero abbandonato
Lascio alle spalle la mia vecchia ombra
In profondità sotto queste coste
Annego i miei ricordi spezzati

Perché la strada che ho scelto
È libera da fortuna e desiderio
O da fatica e preoccupazione mondane
Perché il sentiero che ho scelto
Scende verso le rive più scure
Dove sono morte le stelle

Perché stanotte il mondo sta bruciando
Il fumo nero nasconde i cieli
Stasera si alzano nuvole scure
Turbinando, le ombre avvolgono la terra
Le ombre avvolgono la terra

Per qualcosa da cambiare
Qualcosa deve dare
Per qualcosa da crescere
Qualcosa deve cedere
(Bacio la luce dell’addio)

Perché stanotte il mondo sta bruciando
Il fumo nero nasconde i cieli
Stasera si alzano nuvole scure
Turbinando, le ombre avvolgono la terra
Le ombre avvolgono la terra

Tags:, - Visto 34 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .