We are pirates! – Orden Ogan

We are pirates! (Noi siamo pirati!) è la traccia numero nove del secondo album degli Orden Ogan, Easton Hope, pubblicato il 22 gennaio del 2010. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Orden Ogan (2010)

  • Sebastian Levermann – voce, chitarra
  • Tobias Kersting – chitarra
  • Lars Schneider – basso
  • Sebastian Grütling – batteria
  • Nils Weise – tastiere

Traduzione We are pirates! – Orden Ogan

Testo tradotto di We are pirates! (Levermann) degli Orden Ogan [AFM]

We are pirates!

Three trials before you leave the shore:
Mastering the sword,
Learn the art of thievery
And find treasures galore

Get a ship and a crew of three
And search the foreign lands
And when the wind of hell embraces thee
You’ll gain the idol of many hands

A black sky above, our kingdom beneath
Die in the waves or live on your knees

Come, raise the flag of the fallen
We reign the storm and the seas
And live our lives on the brink of death
WE’RE PIRATES! And we are free

Prove your courage
and touch the gruesome winged devil
Trust the navigator’s head
For all the rum and grog
don’t forget to revel
For tomorrow you could be dead

And beware of falling in love at all
Or your heart will beat inside a chest
‘guess you figured it out – what I recall ‘s
Another story from another quest

A black sky above, our kingdom beneath
Die in the waves or live on your knees

Come, raise the flag of the fallen
We reign the storm and the seas
And live our lives on the brink of death
WE’RE PIRATES! And we are free

Come, raise the flag of the fallen
We reign the storm and the seas
And live our lives on the brink of death
WE’RE PIRATES! And we are free

Noi siamo pirati!

Tre prove prima di lasciare la riva:
Padroneggiare la spada,
Imparare l’arte del furto
E trovare tesori a bizzeffe

Prendi una nave e un equipaggio di tre persone
E cerca le terre straniere
E quando il vento dell’inferno ti abbraccia
Otterrai l’idolo dalle molte mani

Un cielo nero sopra, il nostro regno sotto
Muori tra le onde o vivi sottomesso

Vieni, alza la bandiera dei caduti
Governiamo la tempesta e i mari
Viviamo le nostre vite sull’orlo della morte
SIAMO PIRATI! E siamo liberi!

Dimostra il tuo coraggio
e tocca il macabro demone alato
Fidati della testa del navigatore
Per tutto il rum e il grog
non dimenticare di far festa
perché domani potresti essere morto

E fai attenzione ad innamorarti del tutto
O il tuo cuore batterà dentro un petto
Immagino che tu abbia capito quello che ricordo
è un’altra storia da un’altra ricerca

Un cielo nero sopra, il nostro regno sotto
Muori tra le onde o vivi sottomesso

Vieni, alza la bandiera dei caduti
Governiamo la tempesta e i mari
Viviamo le nostre vite sull’orlo della morte
SIAMO PIRATI! E siamo liberi!

Vieni, alza la bandiera dei caduti
Governiamo la tempesta e i mari
Viviamo le nostre vite sull’orlo della morte
SIAMO PIRATI! E siamo liberi!

Tags:, - Visto 12 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .