What’s done is done – Accept

What’s done is done (Quel che è fatto è fatto) è la traccia numero sette del quindicesimo album degli Accept, The Rise of Chaos, pubblicato il 4 agosto del 2017.

Formazione Accept (2017)

  • Mark Tornillo – voce
  • Wolf Hoffmann – chitarra
  • Uwe Lulis – chitarra
  • Peter Baltes – basso
  • Christopher Williams – batteria

Traduzione What’s done is done – Accept

Testo tradotto di What’s done is done degli Accept [Nuclear Blast]

What’s done is done

So you gave it all you had,
things just didn’t turn out
Like you thought they would
Yes you wanted it so bad,
you’d do things different next time
If you only could

Don’t look back it’s just a shadow
Don’t look back it’s in the past

What is done is done…
the bullet’s left the gun
What is done is done
when the bullet’s left the gun
What is done is done,
it’s over, you can’t unring the bell

You know the past is just a tale
Gone beneath the bridge
but still you live in chains
Yes you’ve hammered out the nail
Now you’ve come to find
that still the hole remains

Don’t look back it’s in the shadows
Don’t look back just let it go

What is done is done…
the bullet’s left the gun
What is done is done
when the bullet’s left the gun
What is done is done,
it’s over, you can’t unring the bell

What is done is done…
the bullet’s left the gun
What is done is done
when the bullet’s left the gun
What is done is done,
it’s over, you can’t unring the bell

What is done is done…
and now it’s over
What’s done is done,
no you can’t unring the bell
When the bullet’s left the gun

Quel che è fatto è fatto

Così hai dato tutto quello che avevi,
le cose non sono andate
Come pensavi che avrebbero fatto
Si lo volevi davvero tanto
la prossima volta faresti diversamente
se solo potessi

Non guardare indietro, è solo un’ombra
Non guardare indietro, è nel passato

Quello che è fatto è fatto…
il proiettile ha lasciato la pistola
Quello che è fatto è fatto
quando il proiettile ha lasciato la pistola
Quello che è fatto è fatto
è finita, non puoi far zittire la campana

Lo sai che il passato è solo un racconto
Andato sotto un ponte
ma tu vivi ancora in catene
Si tu hai martellato il chiodo
Ora sei arrivato a scoprire
che il buco ancora rimane

Non guardare indietro, è solo un’ombra
Non guardare indietro, è nel passato

Quello che è fatto è fatto…
il proiettile ha lasciato la pistola
Quello che è fatto è fatto
quando il proiettile ha lasciato la pistola
Quello che è fatto è fatto
è finita, non puoi far zittire la campana

Quello che è fatto è fatto…
il proiettile ha lasciato la pistola
Quello che è fatto è fatto
quando il proiettile ha lasciato la pistola
Quello che è fatto è fatto
è finita, non puoi far zittire la campana

Quello che è fatto è fatto…
e ora è fintia
Quello che è fatto è fatto,
no non puoi zittire la campana
quando il proiettile ha lasciato la pistola

Tags: - Visto 19 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .