Where did it go? – Asking Alexandria

Where did it go? (Dov’è andato?) è la traccia numero quattro del quinto omonimo album degli Asking Alexandria, pubblicato il 15 dicembre 2017.

Formazione Asking Alexandria (2017)

  • Danny Worsnop – voce
  • Ben Bruce – chitarra
  • Cameron Liddell – chitarra
  • Sam Bettley – basso
  • James Cassells – batteria

Traduzione Where did it go? – Asking Alexandria

Testo tradotto di Where did it go? degli Asking Alexandria [Sumerian Records]

Where did it go?

So you’re all stars now?
So you’re what’s “in” now?
Top of the world now?
So you’re the kings?
There’s only one throne
and I’m not done with it,
still shitting, sleeping, eating, breathing it
Ten years and you’re still hanging on
my every word with baited breath
After a decade pushing boundaries,
proving impossible possible,
making something from nothing,
creating “larger than life”
Always rejecting the herd,
always ahead of the curve,
writing the records your favorite band
rip off in their records

You’re all so fucking outrageous, I can’t take it
Motherfuckers more than a little complacent
Where did it go? Where did it go so wrong?
Just sit the fuck down, pay attention
There’s too much noise, for a second listen
Where did it go? Where did it go so wrong?

There was the first one, the triple gold,
the stole by every fucking band
on summer tours
Then the second one, the living reckless,
the knock the pop stars off the charts
And the third one, the fuck the world,
the arenas singing every fucking word
Then was a fourth one, the wasn’t me,
we needed just a little space to breathe
But now there’s this one, I’m the king,
I don’t care, I’m gonna do my thing
The breaking every fucking rule in book
The fuck you all

This shit is fucking outrageous, I can’t take it
Motherfuckers more than a little complacent
Where did it go? Where did it go so wrong?
Just sit the fuck down, pay attention
There’s too much noise, for a second listen
Where did it go? Where did it go so wrong?

Don’t have to like it, but you can’t deny
you needed me to show
you what comes next
I’ve set the standard
far too high for you
to follow me, feel free
to try your best

You’re all so fucking outrageous, I can’t take it
Motherfuckers more than a little complacent
Where did it go? Where did it go so wrong?
Just sit the fuck down, pay attention
There’s too much noise, for a second listen
Where did it go? Where did it go so wrong?

Dov’è andato?

Quindi ora siete tutte stelle?
Quindi siete quelli “in” adesso’
In cima al mondo adesso?
Quindi siete i re?
C’è solo un trono
e non ho ancora finito,
ancora cagando, mangiando, respirando
Dieci anni e state ancora
in attesa di ogni mia tormentata parola
Dopo un decennio ad oltrepassare limite
dimostrando che l’impossibili è possibile
facendo qualcosa dal nulla
creando qualcosa “più grande della vita”
Rifiutando sempre il gregge
sempre in anticipo sulla curva
scrivendo i dischi che la tua band favorita
toglie velocemente dai loro dischi

Siete così fottutamente offensivi, non lo accetto
Bastardi più di un po’ compiacenti
Dov’è andato? Dove è andata così male?
Basta sedersi, prestare attenzione
C’è troppo rumore, per un secondo ascolto
Dov’è andato? Dove è andata così male?

C’è stato il primo, il tripo oro,
preso da ogni fottuta band
in ogni tour estivo
Poi il secondo, quello dalla vita spericolata
butta le pop star fuori dalle classifiche
e poi il terzo, il fottuto mondo
le arene cantano ogni fottuta singola parola
Poi il quarto, io non c’ero
ci serviva un po’ di spazio per respirare
ma ora c’è questo qua, io sono il re
non mi importa, farò come mi piace
infrangendo ogni fottuta regola nel libro
fottetevi tutti

Siete così fottutamente offensivi, non lo accetto
Bastardi più di un po’ compiacenti
Dov’è andato? Dove è andata così male?
Basta sedersi, prestare attenzione
C’è troppo rumore, per un secondo ascolto
Dov’è andato? Dove è andata così male?

Non deve piacerti, ma non puoi negare che
avevi bisogno di me per mostrarvi
cosa verrà dopo
Ho fissato dei livelli
troppo alti per voi
per seguirmi, sentitevi liberi
di provare il vostro meglio

Siete così fottutamente offensivi, non lo accetto
Bastardi più di un po’ compiacenti
Dov’è andato? Dove è andata così male?
Basta sedersi, prestare attenzione
C’è troppo rumore, per un secondo ascolto
Dov’è andato? Dove è andata così male?

* traduzione inviata da -XaleX-

Asking Alexandria - Album omonimoLe traduzioni di Asking Alexandria

01.Alone in a room • 02.Into the fire • 03.Hopelessly hopeful • 04.Where did it go? • 05.Rise up • 06.When the lights come on • 07.Under Denver • 08.Vultures • 09.Eve • 10.I am one • 11.Empire • 12.Room 138

Tags: - Visto 641 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .