Yellowstone Memorial day – Arjen Anthony Lucassen

Yellowstone Memorial day (Il giorno della memoria di Yellowstone) è la traccia numero otto del secondo album di Arjen Anthony Lucassen, Lost in the New Real, pubblicato il 23 aprile del 2012. In questa ottava traccia, Mr. L. apprende che il mondo è stato devastato dalla forza inarrestabile della natura, ormai esasperata dai continui e assurdi comportamenti che l’uomo ha tenuto nei suoi confronti.

Traduzione Yellowstone Memorial day – Arjen Anthony Lucassen

Testo tradotto di Yellowstone Memorial day di Arjen Anthony Lucassen [Metal Master Records]

Yellowstone Memorial day

Dr. Voight-Kampff:
“Despire hi-tech discovery,
men still fights wars
and mankind still fight nature.
Let me tell you about big mama.
Our only mama. Mama nature.”

The earth seemed asleep
As if time had been paused
A silence so deep
Even birds stopped their song

The wind had died down
The air became close
When from under the ground
Nature’s fury arose

Then out of the blue
The world started to shake
There was nothing to do
No way out, no escape

The earth belched out fire
Erupting in rage
Ashes darkened the skies
Thousands died in the flames

Man will always remember
Death and fire fell like rain
Changing history forever
The quake to end all quakes

Yellowstone Memorial Day
Lest we never forget
Our planet’s a cruel place
We are living… On the edge

Shockwaves circled the earth
Massive waves crushed the shores
All the world felt the burst
The unstoppable force

Our technology failed
To avoid this event
Mother nature prevailed
And she’ll do it again

Man will always remember
Death and fire fell like rain
Changing history forever
The quake to end all quakes

Yellowstone Memorial Day
Lest we never forget
Our planet’s a cruel place
We are living on the edge
Yellowstone Memorial Day
Lest we never forget
Our planet’s a cruel place
We are living on the edge

Il giorno della memoria di Yellowstone

Dr. Voight-Kampff:
“Nonostante le scoperte tecnologiche,
gli uomini combattono ancora le guerre
e il genere umano continua a combattere
la natura. Lascia che ti parli della grande mamma.
La nostra unica mamma. Mamma natura.”

La terra sembrava addormentata
Come se il tempo fosse stato sospeso
Un silenzio così profondo
Perfino gli uccelli hanno fermato la loro canzone

Il vento era calato
L’aria di avvicinò
Quando da sotto terra
La furia della natura sorse

Quindi all’improvviso
Il mondo ha iniziato a tremara
Non c’era niente da fare
Nessun modo per scappare, nessuna via di fuga

La terra eruttò il fuoco
Scoppiando di rabbia
Le ceneri hanno oscurato i cieli
Migliaia di persone sono morte tra le fiamme

L’uomo ricorderà sempre
La morte e il fuoco caddero come pioggia
Cambiò la storia per sempre
Il terremoto per mettere fine a tutti i terremoti

Il giorno della memoria di Yellowstone
Per non dimenticare mai
Il nostro pianeta è un posto crudele
Stiamo vivendo… Al limite

Le onde d’urto circondarono la terra
Onfe enormi hanno schiacciato le coste
Tutto il mondo ha sentito lo scoppio
La forza inarrestabile

La nostra tecnologia ha fallito
Per evitare questo evento
Madre natura ha prevalso
E lo farà di nuovo

L’uomo ricorderà sempre
La morte e il fuoco caddero come pioggia
Cambiò la storia per sempre
Il terremoto per mettere fine a tutti i terremoti

Il giorno della memoria di Yellowstone
Per non dimenticare mai
Il nostro pianeta è un posto crudele
Stiamo vivendo al limite
Il giorno della memoria di Yellowstone
Per non dimenticare mai
Il nostro pianeta è un posto crudele
Stiamo vivendo al limite

* traduzione inviata da Graograman00

Arjen Anthony Lucassen - Lost in the New RealLe traduzioni di Lost in the New Real

01.The new real • 02.Pink Beatles in a Purple Zeppelin • 03.Parental procreation permit • 04.When I’m a hundred sixty-four • 05.E-Police • 06.Don’t switch me off • 07.Dr. Slumber’s eternity home • 08.Yellowstone Memorial Day • 09.Where pigs fly • 10.Lost in the new real • 11.Our imperfect race • 12.Welcome to the machine (Pink Floyd) • 13.So is there no God? • 14.Veteran of the psychic wars (Blue Öyster Cult) • 15.The social recluse • 16.Battle of evermore (Led Zeppelin) • 17.The space hotel • 18.Some other time (The Alan Parsons Project) • 19.You have entered the reality zone • 20.I’m the slime (Frank Zappa)

Tags: - Visto 28 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .