Mirror – Tygers of Pan Tang

Mirror (Specchio) è la traccia numero cinque del secondo album dei Tygers of Pan Tang, Spellbound, pubblicato nell’aprile del 1981.

Formazione Tygers of Pan Tang (1981)

  • Jon Deverill – voce
  • John Sykes – chitarra
  • Robb Weir – chitarra
  • Richard Laws – basso
  • Brian Dick – batteria

Traduzione Mirror – Tygers of Pan Tang

Testo tradotto di Mirror (Deverill, Sykes, Weir, Laws, Dick) dei Tygers of Pan Tang [MCA]

Mirror

Walking in the mist
Talking to the night
I’m enslaved in your wish
So blind wanting sight

Mirror, Mirror on the wall
You stare at me and share my thoughts
Mirror, Mirror I hear your call
You have my soul and body caught.

Whisper names into nowhere,
The cold touches me,
You know but don’t care
Will never ease my need

Deception you have learnt
Tried to keep you close
I know I’m not the first
Between living and ghost
I can’t laugh anymore
Pictures begin to fade
Please unlock the door
Release me from my rage

No you couldn’t stay
You You were gone too soon
I, I must find a way
To light my empty world

Specchio

Cammino nella foschia
Parlo con la notte
Sono asservito al tuo desiderio
Così cieco e senza volontà

Specchio, specchio delle mie brame
Tu mi fissi e condividi i miei pensieri
Specchio, specchio io sento il tuo richiamo
Tu hai catturato la mia anima e il mio corpo

Sussurri nomi inesistenti
Il freddo mi tocca
Tu lo sai ma non ti interessi
Il mio bisogno non verrà mai alleviato

L’inganno tu hai imparato
Cercavi di mantenere il tuo segreto
Io lo so, io non sono il primo
Entrambi viviamo e appariamo
Io non posso più ridere
Le immagini cominciano a svanire
Per favore apri la porta
Liberarmi dalla mia furia

No tu non ti potevi trattenere
Tu, tu sei andato via troppo presto
Io, io devo trovare un modo
Per illuminare il mio mondo vuoto

* traduzione inviata da giampaolo p.

Tags:, - 81 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .