At the heart of winter – Immortal

At the heart of winter (Nel cuore dell’inverno) è la traccia numero cinque e quella che da il nome al quinto album degli Immortal, pubblicato il 28 febbraio del 1999. Il Blashyrkh è un regno immaginario, creato dall’odio di Abbath e Demonaz e sarebbe governato da un gigantesco corvo chiamato Mighty Ravendark e coperto sempre dal gelo, dalla neve e dall’inverno.

Formazione Immortal (1999)

  • Abbath Doom Occulta – voce, chitarra, basso
  • Horgh – batteria

Traduzione At the heart of winter – Immortal

Testo tradotto di At the heart of winter (Demonaz Doom Occulta) dei Immortal [Osmose]

At the heart of winter

Greatest Blashyrkh wait for me
Your deepest realms I’ ll find
With songs that sound eternally
For you my call is ever so strong
Winterlandscapes pure and clear
A walk into the glacial valleys
Deep under forests alive
Only my torches fire light

Greatest Blashyrkh waiting me
Your realms ever splended
Songs were made eternally
The call is ever so strong
Blashyrkh mighty be your name
Victorious a kingdom we made
With strength and pride all the way
You are at the heart of winter

As the face of glacier
Your mountains tower against the sunset
Unforgetting what was made
A bond so strong and ever so real
The statue watches the kingdom
Your giant wings make all beneath
I’m staring forth the raventhrone
I know I’ m at the heart of winter

Nel cuore dell’inverno

Il più grande Blashyrkh mi aspetta
Troverò i tuoi regni più nascosti
Con canzoni che risuonano in eterno
Per te il mio invito è ancora più forte
Paesaggi invernali puri e chiari
Un cammino nelle valli ghiacciate
Nel profondo di foreste vive che
Solo il fuoco delle mie torce illuminano

Il più grande Blashyrkh mi sta aspettando
I tuoi regni sempre splendevano
Le canzoni furono composte eternamente
Il richiamo è forte come non mai
Blashyrkh, sia grande il tuo nome
e un vittorioso regno che abbiamo creato
Con forza e orgoglio in tutti i campi
Tu sei nel cuore dell’inverno

Come il volto del ghiacciaio
Le tue montagne dominano sul tramonto del sole
Indimenticabile ciò che fu realizzato
Un legame così forte e mai così reale
La statua osserva il regno
che si dipana sotto le tue immense ali
Sto fissando il trono del corvo
So di essere nel cuore dell’inverno

Tags:, - 154 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .