Revelations of doom – Hellhammer

Revelations of doom (Le rivelazioni del destino) è la traccia numero otto del terzo e ultimo demo degli Hellhammer, Satanic rites, pubblicato il 24 dicembre del 1983. Originariamente il brano (insieme a “Messiah”) venne pubblicato nella compilation “Death Metal” del 1984 insieme ad alcune tracce di Helloween, Running Wild e Dark Avenger, per poi essere aggiunto all’album “Satanic Rites”.

Formazione Hellhammer (1983)

  • Tom Gabriel Fischer – voce, chitarra
  • Martin Eric Ain – basso
  • Bruce Day (Jörg Neubart) – batteria

Traduzione Revelations of doom – Hellhammer

Testo tradotto di Revelations of doom degli Hellhammer [autoprodotto]

Revelations of doom

In the days of Armageddon
Starved souls, greedy bodies
Ready to punish, ready to kill
Sword by sword they stand
Strike on strike, faith is dead
Gog and Magog on Nergal’s left hand…

See, the rush gnaws
on Michael’s mystic sword
Frozen’s the lightning in Jehovas hand
Angels it rains from the sky
Extinct planets, pale meteors
Captive of sins, slayed by the word
Born in fire, a plundering horde

Picked angels fall into emptyness
Inverted crosses, damned saints
A dead priest can’t celebrate a mass
Ravaged cities, slayed in the night
Black holes, Belial’s hour
The Antichrist, born by Church’s power

Havoc in Heaven,
Hell reigns on earth
The sperm of Sodom, born again
So hail Balaam, we will serve
Souls are thirsty to receive your command
Vows of damnation poison the air
Life in pain, ‘til the end

The Unholy Trinity holds the dominion
In the flickering lightning of a black eye…

Le rivelazioni del destino

Nei giorni dell’Armageddon
Anime affamate, corpi avidi
Pronti a punire, pronti ad uccidere
Stanno spada a spada
Sciopero in sciopero, la fede è morta
Gog e Magog sulla mano sinistra di Nergal…

Vedi, la corsa rosicchia
la spada mistica di Michele
Il fulmine nella mano di Jehovas è congelato
Angeli piovono dal cielo
Pianeti estinti, meteore pallide
Prigionieri dei peccati, uccisi dalla parola
Nata nel fuoco, un’orda che saccheggia

Gli angeli scelti cadono nel vuoto
Croci rovesciate, santi dannati
Un prete morto non può celebrare una messa
Città devastate, uccise nella notte
Buchi neri, l’ora di Belial
L’anticristo, nato dal potere della Chiesa

Devastazione in Paradiso,
l’Inferno regna sulla terra
Lo sperma di Sodoma, nato ancora
Quindi saluta Balaam, noi lo serviremo
Le anime hanno sete di ricevere il tuo comando
I voti di dannazione avvelenano l’aria
La vita nel dolore, fino alla fine…

L’empia trinità detiene il dominio
Nel lampo tremolante di un occhio nero…

* traduzione inviata da Graograman00

Tags: - Visto 3 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .