Clad in shadows – In Flames

Clad in shadows (Rivestito dalle tenebre) è la decima e ultima traccia del primo album degli In Flames, Lunar Strain pubblicato il primo aprile del 1994.

Formazione Clad in shadows (1994)

  • Mikael Stanne – voce
  • Glenn Ljungström – chitarra
  • Carl Naslund – chitarra
  • Johan Larsson – basso
  • Jesper Strömblad – batteria

Traduzione Clad in shadows – In Flames

Testo tradotto di Clad in shadows (Stanne) degli In Flames [Wrong Again Records]

Clad in shadows

Reach for your razor
Cut through the dawn
Through your inner wrath
Keys shan’t open the doors

Behold, my heart has stopped
My lungs are laid, the final rest
But still I see, what do I feel

Yes, but to earthly eyes,
I am gone
To the lands where legends never die
Take me to the twilight land tonight

Again and again and again, every night
The darkness climbs through my walls
Where the screaming is silent
to the corrupted ear

Never to any man I will spear
My speech, it has no value
Eyes have seen the sights
Bleed through the ages eternal

I ask no more
A life has just begun
Never will I see the sun
And do I miss it?

No, my eyes are black
Emotions fled
through eyelids closed
Throne of thorns
Clad in shadows

Rivestito dalle tenebre

Tendi la mano verso il tuo rasoio
Taglia attraverso le luci dell’alba
Attraverso la tua rabbia interiore
Le chiavi non potranno dischiudere le porte

Osserva, il mio cuore s’è fermato
I miei polmoni sono deposti, il sonno terminale
Ma vedo ancora, fai ciò ch’io percepisco

Sì, ma verso sguardi terreni,
io me ne sono andato
Verso lande ove mai appassiscono le leggende
Portami via verso la valle del crepuscolo stasera

Ancora ed ancora ed ancora, ogni notte
Il buio ascende attraverso le mia mura
Ove le urla son silenti
nei confronti dell’orecchio corrotto

Non lancerò mai il mio dardo ad un uomo
Il mio monologo, esso non ha valore
Gl’occhi han scorto le viste
Sanguino attraverso imperiture ere

Io non chiedo altro
Un’esistenza è appena incominciata
Rivedrò mai il sole
E farò sì che ne senta il bisogno?

No, i miei occhi sono oscuri
I sentimenti fuggirono
attraverso le palpebre abbassate
Un trono di spine
Rivestito dalle tenebre

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 177 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .