Last revolution – Majesty

Last revolution (L’ultima rivoluzione) è l’ottava e ultima traccia dell’album d’esordio autoprodotto dei Majesty, Keep it true uscito nell’ottobre del 2000.

Formazione dei Majesty (2000)

  • Tarek Maghary – voce
  • Udo Keppner – chitarra
  • Martin Hehn – basso
  • Ingo Zadravec – batteria
  • Andy Moll – tastiere

Traduzione Last revolution – Majesty

Testo tradotto di Last revolution dei Majesty [autoprodotto]

Last revolution

The king is bad, the king is cruel.
I don’t like the way he rules.
False corruption, slavery.
You know that’s true, so follow me.
We can break our chains
‘cause we are strong.
The last revolution.
Oh the king shall be dead.
Raise your swords, we want this head.

Follow me and we will win.

On your horses, it’s time to go.
Battle hymns we sing.
I’ll guide you to victory.
I’ll be the new king.
We are mighty, yes we are.
Our power is for real.
The last revolution is made of steel.

Steel meets steel, fire heats
On this bloody battlefield.
Many died, yes indeed.
We ended it in victory.
I caught the king, for mercy he begged.
I took my sword and cut off his head.
His body broke down on the grass.
Yes we kicked his god damn ass.

A new era is beginning
of glory, pride and winning,
because of me.
Thank you for believing,
we’ll celebrate this evening.
No more slavery.
I take the crown with glory,
I’m writing history.
I’m your new king
A night to remember,
no more fear and anger.
Time to sing.
We got the glory and the believe.
A new beginning, a new spring,
all hail now
I am your new king!

L’ultima rivoluzione

Il re è cattivo, il re è crudele
Non mi piace il modo in cui governa
Falsità, corruzione, schiavitù.
Sapete che è vero, perciò seguitemi
Spezzeremo le nostre catene
perchè siamo forti
L’ultima rivoluzione
Oh, il re morirà
In lato le spade, vogliamo la sua testa

Seguitemi e vinceremo

Sui cavalli, è tempo di andare
Inni di battaglia cantiamo
Vi porterò alla vittoria
Sarò il nuovo re
Siamo potenti, sì lo siamo
Il nostro potere è reale
L’ultima rivoluzione è fatta di acciaio

Acciaio contro acciaio, il fuoco riscalda
Su questo sanguinoso campo di battaglia.
Molti sono morti, si
Abbiamo conquistato la vittoria.
Ho catturato il re che implora misericordia
Ho preso la mia spada e gli tagliai la testa.
Il suo corpo senza vita sull’erba
si, abbiamo preso a calci il suo dananto culo

Sta iniziando una nuova era
di gloria, orgoglio e vittoria
grazie a me
grazie a voi che ci avete creduto
festeggieremo la vittoria questa sera
Non ci sarà più schiavitù
Porterò la corona con gloria
Sto scrivendo la storia
Sono il vostro nuovo re
Una notte da ricordare
basta paura e rabbia
È tempo di cantare
Abbiamo la gloria e la fede
Un nuovo inizio, una nuova primavera
adesso acclamate tutti
Sono il vostro nuovo re!

Tags: - 33 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .