Traveler in time – Fates Warning

Traveler in time (Viaggiatore del tempo) è la traccia che apre il secondo album dei Fates Warning, The Spectre Within pubblicato il 15 ottobre del 1985.

Formazione Fates Warning (1985)

  • John Arch – voce
  • Jim Matheos – chitarra
  • Victor Arduini – chitarra
  • Joe DiBiase – basso
  • Steve Zimmerman – batteria

Traduzione Traveler in time – Fates Warning

Testo tradotto di Traveler in time (Matheos, Arduini, Arch) dei Fates Warning [Metal Blade]

Traveler in time

Old man time
Wisdom and rhyme
Seeker of reason
Reaper of time
Born to a spell
He walks the beaten
path to hell
Rusty shackles of time
burden his mind

Once on his side
Time turns to defy
In a flash of the lightning
He’s come and gone
The clock strikes the hours
He climbs to the belfry
As he’s done
a thousand hours before

Many dark years
Not a vacant hour
Through war and fear
Had the bell been ever strayed
Hypnotized
Rhythmic pendulum synchronized
With the beat of the old man’s heart

Man or machine
He’s living a dream
Forever the clock
lives so does he
Faces below fade
with seasons of long ago
Forever awake in his brass bed
He holds the key

It’s all a matter of time
There is no reason or rhyme, is there?
Traveler in time
Another left behind you are

Tangled in the web of time
You’ve swallowed the pill of illusion
Writings so clear on the wall
You waste in seclusion
Mirror reflects the mark
of the crowfoot in his eyes
Now he realize

Nearing his hour
he climbs to the belfry
As he’s done
a thousand hours before

Moon of blue is in the sky
West wind he whispers why

Sacrifice living for life
His perpetual vice

Lonely wind blows
through his empty soul
He cries a river of tears
on the clock below
Nothing’s forever
and time will tell
His tears rust
the clock and he died as well

It’s all a matter of time
There is no reason or rhyme, is there?
Traveler in time
Another left behind you are

Viaggiatore del tempo

Un uomo anziano nel tempo
Saggezza e poesia
Questuante della ragione
Mietitore del tempo
Nato da un incantesimo
Esso percorre l’accidentato
sentiero per gl’inferi
Arrugginiti collari del tempo
gravano sul suo genio

Una volta al suo fianco
Il tempo tende a sfumare
In un lampo di folgore
Esso va e viene
L’orologio rintocca le ore
Esso scala il campanile
Come già aveva fatto
un migliaio d’ore prima

Alcuni bui anni
Nessuna vacua ora
Attraverso la guerra ed il timore
Le campane hanno sempre vagato
Ipnotizzato
Un pendolo ritmico sincronizzato
Con il battito del cuor dell’anziano

Uomo o macchina
Esso vive in un onirico reame
Per sempre l’orologio
ha vita com’egli ha la sua
Volti dall’ade svaniscon
con le stagioni passate
Per sempre desto nel suo letto d’ottone
Esso stringe la chiave

Ѐ tutta una questione temporale
Non v’è razionalità o poesie, giusto?
Viaggiatore del tempo
Un altro individuo lasciato indietro tu sei

Intrecciato nella tela del tempo
Tu hai ingoiato le pillole dell’illusione
Scritte così comprensibili sul muro
Ti decomponi nell’intimità
Lo specchio riflette il marchio
del ranuncolo nei suoi occhi
Ora esso comprende

Avvicinandosi alla sua ora
esso scala il campanile
Come già aveva fatto
un migliaio d’ore prima

Una luna turchese si staglia nella volta celeste
Il vento di ponente gli sussurra il motivo

Sacrificio che vive per l’esistenza
La sua perpetua voce

Solitari venti soffian
attraverso la sua vacua anima
Esso piange torrenti di lacrime
sull’orologio sottostante
Niente è per sempre
e solo il tempo ce lo dirà
Le sue lacrime arrugginiscon
l’orologio ed esso così muore

Ѐ tutta una questione temporale
Non v’è razionalità o poesie, giusto?
Viaggiatore del tempo
Un altro individuo lasciato indietro tu sei

* traduzione inviata da Stefano Squizz

Tags: - 60 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .