Sculpting the throne ov Seth – Behemoth

Sculpting the throne ov Seth (Scolpendo il trono di Seth) è la traccia che apre il settimo album dei Behemoth, Demigod, pubblicato l’11 ottobre del 2004.

Formazione Behemoth (2004)

  • Adam “Nergal” Darski – voce, chitarra
  • Tomasz “Orion” Wróblewski – basso
  • Zbigniew Robert “Inferno” Promiński – batteria

Traduzione Sculpting the throne ov Seth – Behemoth

Testo tradotto di Sculpting the throne ov Seth (Nergal) dei Behemoth [Century Media]

Sculpting the throne ov Seth

Come forth!
From the void beyond the stars
From the blackened shores Thee arrive
Thou art ov gods
Yet supreme above them all
Thou art mocked and blessed

Speak ov me not as one
Speak ov me not as none
Speak ov me not at all
For I am continual

Crowned and conquering child
Cast aside the prophets
and false gods ov Thy ways
From the outer space
When Tonual cross Nagual
Beyond becoming, Thou hast become

Speak ov me not as one
Speak ov me not as none
Speak ov me not at all
For I am continual

Let me reign as a god among slaves!

Spirit clad in gold
Seraphs incarnate
Shake loose the shackles ov a million years
Children ov Seth
Blast wide the portals
Unveil the raptures
Ov Thy kingdom

Speak ov me not as one
Speak ov me not as none
Speak ov me not at all
For I am continual

Let me reign as a god among slaves!

Io Khepesh!
Io Nubti!
Io Akhakh!
Io Simai!

Scolpendo il trono di Seth

Fatti avanti!
Dal vuoto oltre le stelle
Dalle oscure rive tu arrivi
La tua Arte degli Dei
Ancora suprema su di essi
La tua arte sbeffeggiata e benedetta

Parla di me non come chiunque
Parla di me non come nessuno
Non parlare di me affatto
Perchè sono la continuazione

Bambino incoronato e conquistatore
Elimina i profeti
ed i falsi dei dalla Nostra via
Nel più lontano spazio
Quando Tonual attraversò Nagual
Oltre il divenire, tu sei diventato

Parla di me non come chiunque
Parla di me non come nessuno
Non parlare di me affatto
Perchè sono la continuazione

Lasciatemi regnare come un Dio tra schiavi!

Spirito rivestito d’ oro
Seraphs si incarna
Frantuma i ceppi di milioni di anni
Bambini di Seth
Spalancate i portali
Scoprite l’estasi
Del vostro Regno

Parla di me non come chiunque
Parla di me non come nessuno
Non parlare di me affatto
Perchè sono la continuazione

Lasciatemi regnare come un Dio tra schiavi!

Io, Khepesh!
Io, Nubti!
Io, Akhakh!
Io, Simai!

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!