Blood tears – Blind Guardian

Blood tears (Lacrime di sangue) è la traccia numero sei del sesto album dei Blind Guardian, Nightfall in Middle-Earth pubblicato il 27 aprile del 1998.

Formazione Blind Guardian (1998)

  • Hansi Kürsch – voce
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione Blood tears – Blind Guardian

Testo tradotto di Blood tears (Olbrich, Kürsch) dei Blind Guardian [Virgin]

Blood tears

Welcome to my realm
We are both condemned to live
It’s a dark fate
(I can hear your calls
I can hear your calls)
The eternal life

I see it still burns
Each night I cry in pain

Alive
Though the end appears my friend

And blood tears I cry
You’ve searched and you’ve found
Cut off your old friends hand

My mind’s
In frozen dreams
The rotten flesh
Of bitter lies
Welcome to where time stands still
Noone leaves
and noone ever will

Can’t hold it
It burns
Each night I cry in pain

And blood tears I cry
Endless grief remained inside
And blood tears I cry
Endless grief remained inside

It seems so clearly
Bent the bow
Cause life in me is gone
And a cruel wind’s blowing cold
And a cruel wind’s blowing cold
In blame

And life it shall wane
Each night I cry in pain

And blood tears I cry
Endless grief remained inside
Cut off your old friends hand

Lacrime di sangue

Benvenuto nel mio reame
Siamo entrambi condannati a vivere
È un destino oscuro
(Riesco a sentire i tuoi richiami
Riesco a sentire i tuoi richiami)
La vita eterna

Lo vedo, continua a bruciare
Ogni notte piango con dolore

Sono vivo
Anche se la fine sta per arrivare, amico mio

E piango lacrime di sangue
Mi hai cercato e mi hai trovato
Taglia la mano del tuo vecchio amico

La mia mente
Sta facendo sogni freddi
La carne è diventata marcia
A causa delle amare bugie
Benvenuto dove il tempo non scorre
Nessuno se ne può andare
e mai nessuno se ne andrà

Non riesco a tenere duro
Brucia
Ogni notte piango con dolore

E piango lacrime di sangue
L’infinito dolore è rimasto dentro di me
E piango lacrime di sangue
L’infinito dolore è rimasto dentro di me

Sembra tutto così chiaro
Piegate l’arco
Perché dentro di me non c’è più vita
E un crudele vento sta soffiando, freddo
E un crudele vento sta soffiando, freddo
Solo per incolparmi

E la vita calerà
Ogni notte piango con dolore

E piango lacrime di sangue
L’infinito dolore è rimasto dentro di me
Taglia la mano del tuo vecchio amico

Tags: - 578 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .