Dark fate of Atlantis – Luca Turilli’s Rhapsody

Dark fate of Atlantis (L’oscuro destino di Atlantide) è la traccia numero sei del primo album dei Luca Turilli’s Rhapsody, Ascending to infinity, pubblicato il 22 giugno del 2012.

Formazione Luca Turilli’s Rhapsody (2012)

  • Alessandro Conti – voce
  • Luca Turilli – chitarra
  • Dominique Leurquin – chitarra
  • Patrice Guers – basso
  • Alex Holzwarth – batteria

Traduzione Dark fate of Atlantis – Luca Turilli’s Rhapsody

Testo tradotto di Dark fate of Atlantis (Turilli) dei Luca Turilli’s Rhapsody [Nuclear Blast]

Dark fate of Atlantis

Thousands of years ago
At the limits of our world
A new kingdom rose on water
A new golden age for all

Human minds or entities
Sons of astral infinity
But for sure the great Poseidon
Found his people and his throne

Old world
To you we all belonged
Old world
The stars announced your fall
Ignotum fatum

Monumental growth
Breaking rules of history
The lost continent was legend
Soon the legend became myth

Power, strength, prosperity
Once too close to divinity
Until water became fire
And swallowed all its lore

Old world
The Icarus’ last fault
Old world
Your fate lives on and on
Ignotum fatum

Dark mantis
Dark fate of atlantis
At the gates of the timeless dimension
Dwell the ghost of a myth not forgotten
Kept by the sirens
And their infinite cry
The one surviving the ocean’s might
Dark mantis
Dark fate of atlantis
At the gates of the timeless dimension
Dwell the ghost of a myth not forgotten
Kept by the sealord
And their infinite force
The one surviving the god’s remorse

Vita e morte
In quell’umana vis
Che vibra ed arde
Vivida nei secoli

Old world
To you we all belonged
Old world
The stars announced your fall
Ignotum fatum

Dark mantis
Dark fate of atlantis
At the gates of the timeless dimension
Dwell the ghost of a myth not forgotten
Kept by the sirens
And their infinite cry
The one surviving the ocean’s might
Dark mantis
Dark fate of atlantis
At the gates of the timeless dimension
Dwell the ghost of a myth not forgotten
Kept by the sealord
And their infinite force
The one surviving the god’s remorse

L’oscuro destino di Atlantide

Migliaia di anni fa
Ai limiti del nostro mondo
Un nuovo regno sorse sull’acqua
Una nuova età dell’oro per tutti

Menti umane o entità
Figli dello stellare infinito
Ma di sicuro il grande Poseidon
Ha trovato la sua gente e il suo trono

Vecchio mondo
A te appartenevamo tutti
Vecchio mondo
le stelle hanno annunciato la tua caduta
Destino sconosciuto

Uno sviluppo monumentale
Ha infranto le regole della storia
Il continente perduto era leggenda
Ben presto la leggenda divenne mito

Potenza, forza, prosperità
Una volta troppo vicino alle divinità
finchè l’acqua divenne fuoco
ed ha inghiottito tutte le sue tradizioni

Vecchio mondo
L’ultimo errore di Icaro
Vecchio mondo
Il tuo destino continuerà a vivere
Destino sconosciuto

Oscura mantide
Oscuro destino di Atlantide
Alle porte della dimensione senza tempo
Dimora il fantasma di un mito non dimenticato
mantenuto dalle sirene
e dal loro grido infinito
l’unico superstite della potenza dell’oceano
Oscura mantide
Oscuro destino di Atlantide
Alle porte della dimensione senza tempo
Dimora il fantasma di un mito non dimenticato
Tenuto dal signore del mare
e dalla loro infinita forza
l’unico superstite del rimorso di dio

Vita e morte
In quell’umana forza
che vibra e arde
vivida nei secoli

Vecchio mondo
A te appartenevamo tutti
Vecchio mondo
le stelle hanno annunciato la tua caduta
Destino sconosciuto

Oscura mantide
Oscuro destino di Atlantide
Alle porte della dimensione senza tempo
Dimora il fantasma di un mito non dimenticato
mantenuto dalle sirene
e dal loro grido infinito
l’unico superstite della potenza dell’oceano
Oscura mantide
Oscuro destino di Atlantide
Alle porte della dimensione senza tempo
Dimora il fantasma di un mito non dimenticato
Tenuto dal signore del mare
e dalla loro infinita forza
l’unico superstite del rimorso di dio

Tags: - 678 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .