Marching over blood – Suicidal Angels

Marching over blood (Marciando sopra il sangue) è la traccia che apre il quinto album dei Suicidal Angels, Divide and Conquer pubblicato il 10 gennaio del 2014.

Formazione Suicidal Angels (2014)

  • Nick Melissourgos – voce, chitarra
  • Chris Tsitsis – chitarra
  • Angel Kritsotakis – basso
  • Orfeas Tzortzopoulos – batteria

Traduzione Marching over blood – Suicidal Angels

Testo tradotto di Marching over blood dei Suicidal Angels [NoiseArt]

Marching over blood

A faceless creature comes to life
A spawn diseased by hate
Never faced or seen the light
Controlled by inner strength
What if you fall or rise again
Disfigured nightmare starts
To drive you through the steps of death
Before your eyes shut

I am marching over blood

Trapped in the walls of suicide
There’s no way to retreat
There’s no way to change your life
Your freedom now submit
Over your blood I make my stand
I march before your death
I’m feeding on the aftermath
I’m living of your breath

I am marching over blood

Marching over blood
I spit disease to the face of God
Marching over blood
Tear of your limps
your time has come
Marching over blood
Before your eyes
they rape your sons
Marching over blood
I spit disease to the face of God

Death’s head is your destiny
Ferocity disguised
Somber, still and utterly
Pain drawn in through your eyes
What if you fall or rise again
Disfigured nightmare starts
To drive you through the steps of death
Before your eyes shut

Marciando sopra il sangue

Una creatura senza volto prende vita
una progenia malata dall’odio
Non ha mai affrontato o visto la luce
controllato dalla sua forza interiore
Che cosa succede se cadi o risorgergi di nuovo
Inzia un incubo deturpato
che ti guida attraverso le fasi della morte
prima che i tuoi occhi si chiudano

Sto marciando sopra il sangue

Intrappolato tra le mura del suicidio
Non c’è modo di ritirarsi
Non c’è modo di cambiare la mia vita
La tua libertà ora consegno
sopra il tuo sangue creo la mia difesa
Marcio prima della tua morte
Mi sto alimentando sulle conseguenze
Sto vivendo del tuo respiro

Sto marciando sopra il sangue

Marciando sopra il sangue
sputo un morbo in faccia a Dio
Marciando sopra il sangue
A tutta velocità nel tuo zoppicare
è arrivata la tua ora
Marciando sopra il sangue
davanti ai tuoi occhi
violentano i tuoi figli
Marciando sopra il sangue
sputo un morbo in faccia a Dio

La morte è il tuo destino
ferocia travestita
Severo, ancora e improvvisamente
il dolore si avvicina attraverso i tuoi occhi
Che cosa succede se cadi o risorgergi di nuovo
Inzia un incubo deturpato
che ti guida attraverso le fasi della morte
prima che i tuoi occhi si chiudano

Tags: - 61 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .