Wild world – Powerman 5000

Wild world (Mondo selvaggio) è la traccia numero quattro del quinto album dei Powerman 5000, Destroy What You Enjoy, pubblicato il primo agosto del 2006.

Formazione Powerman 5000 (2006)

  • Spider One – voce
  • Terry Corso – chitarra
  • Johnny Heatley – chitarra
  • Adrian Ost – batteria
  • Scott Gilman – organo Hammond

Traduzione Wild world – Powerman 5000

Testo tradotto di Wild world dei Powerman 5000 [DRT Entertainment]

Wild world

It’s a wild
Wild world
It’s a wild
Wild world

And there’s money to be made off
someone else’s shame
Every day and every night
there’s something going wrong
City rats to suburbanites hold tight
‘cause this is your song

It’s a wild
Wild world
That you might not believe in

It’s a wild
Wild world
That can be so deceiving

And there’s money to be made off
someone else’s shame
And there’s money to be made off
someone else’s pain

Time can turn it’s back on you,
leave you broken and asking for
A little bit more and less to lose,
you lie and cheat and steal just to score

It’s a wild
Wild world
It’s a wild
Wild world

It’s a wild
Wild world
It’s a wild
Wild world

And there’s money to be made off
someone else’s shame
And there’s money to be made off
someone else’s pain

Broken glass and alcohol,
bars on windows, security walls
You don’t belong here in this place,
you’re too good for that
I can see it in your face

It’s a wild
Wild world
That you might not believe in

It’s a wild
Wild world
That can be so deceiving

(It’s a wild
Wild world)
It’s a wild
Wild world

(It’s a wild
Wild world)
It’s a wild
Wild world

Mondo selvaggio

É un selvaggio
Selvaggio mondo
É un selvaggio
Selvaggio mondo

Ci sono soldi da fare
sulla vergogna di qualcun’altro
Ogni giorno, ogni notte;
c’è qualcosa che non va
I suburbani ratti di città stringono
perchè questa è la tua canzone

É un selvaggio
Selvaggio mondo
Che potresti non credere

É un selvaggio
Selvaggio mondo
Che potrebbe essere ingannevole

Ci sono soldi da fare
sulla vergogna di qualcun’altro
Ci sono soldi da fare
sul dolore di qualcun’altro

Il tempo può tornare, tocca a te;
ti lascio ferito e chiedi
Un altro pò e perder poco,
menti e truffi e rubi solo per segnare

É un selvaggio
Selvaggio mondo
É un selvaggio
Selvaggio mondo

É un selvaggio
Selvaggio mondo
É un selvaggio
Selvaggio mondo

Ci sono soldi da fare
sulla vergogna di qualcun’altro
Ci sono soldi da fare
sul dolore di qualcun’altro

Vetro rotto ed alcol,
sbarre sulle finestre, muri di sicurezza
Non abiti qui in questo posto,
sei troppo buono per questo
Posso vederlo sul tuo volto

É un selvaggio
Selvaggio mondo
Che potresti non credere

É un selvaggio
Selvaggio mondo
Che potrebbe essere ingannevole

(É un selvaggio
Selvaggio mondo)
É un selvaggio
Selvaggio mondo

(É un selvaggio
Selvaggio mondo)
É un selvaggio
Selvaggio mondo

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 127 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .