Aloisa – Macbeth

Aloisa (Favole) è la traccia numero cinque del secondo album della band italiana Macbeth, Vanitas, pubblicato il 27 agosto del 2001.

Formazione Macbeth (2001)

  • Morena Rozzi – voce
  • Andreas Cislaghi – voce
  • Luca Sassi – chitarra
  • Alex – chitarra
  • Sem – basso
  • Fabrizio Cislaghi – batteria
  • Andrea – tastiere

Traduzione Aloisa – Macbeth

Testo tradotto di Aloisa (Fabrizio, Alex, Andrea) dei Macbeth [Dragonheart]

Aloisa

Ye that now smile
In fronte of my colde statue
By blue musk veilede
Ye know not my sadde storie

I remember now the cold I felt
When your eyes turned
Towards that poisoned flower
I have dreamt of thee
I have dreamt of our serene past times
But they have passed, alas!

I have loved thee more than my own life
Now I wonder in the wind,
And I dream endlessly
I have slept no longer
I have spoke no longer

My name is Aloisa and
I bring sweet perfumes and love
To sad ladies

Aloisa

Tu che adesso sorridi
di fronte alla mia fredda statua
velata di muschio blu
Tu non conosci la mia triste storia

Ora mi ricordi il freddo che sentivo
quando i tuoi occhi si voltavano
verso quel fiore avvelenato
Ho sognato di te
Ho sognato dei nostri momenti sereni
Ma sono passati, ahimè!

Ti ho amato più della mia stessa vita
Ora mi chiedo nel vento,
e sogno senza fine
Non ho più dormito
Non ho più parlato

Il mio nome è Aloisa e
porto dolci profumi e amori
per tristi signore

Tags: - 62 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .