Moonlight equilibriu​m – The Black Dahlia Murder

Moonlight equilibriu​m (Armonia del chiaro di luna) è la traccia numero due del quinto album dei The Black Dahlia Murder, Ritual, pubblicato il 17 giugno del 2011. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione The Black Dahlia Murder (2011)

  • Trevor Strnad – voce
  • Brian Eschbach – chitarra
  • Ryan Knight – chitarra
  • Ryan “Bart” Williams – basso
  • Shannon Lucas – batteria

Traduzione Moonlight equilibriu​m – The Black Dahlia Murder

Testo tradotto di Moonlight equilibriu​m (Strnad) dei The Black Dahlia Murder [Metal Blade]

Moonlight equilibriu​m

A code embedded deep within
Encrypted in vaults of bone and skin
A tug magnetic toward the dark
The wolf voracious hath witnessed it’s mark

Internal pressure growing
Behind your eyes it’s mounting still
Constant thoughts of evil are coming
to a head inside you

Humanity decreasing
Blood is strong upon the passing winds
To forsake would be a sin
Let the night entrance you

You’ll feel the pull
of the moonlight equilibrium
Pitch black transmission of the soul
Instincts from within rise
We’re all but beasts
that hunger from inside
Cannot escape this longing

These symptoms don’t remit
for death becoming sick
The long hairs
Feel them stand
The nightworld calls again
Your existence turning black
There’ll be no coming back
A desire to tear and hack
It’s growing, Lord
Please, help us

You’ll feel the pull
of the moonlight equilibrium
Pitch black transmission of the soul
Instincts from within rise
We’re all but beasts
that hunger from inside
You must subdue this yearning to feast

That very eve the devil cameth
and his will did force thine idle hands
Open his heart of molten darkness
Floweth forth foul rivers of the damned

Blood of the lycan within thee enthroned
heir to their cosmic fathers unknown

Who traileth not far
from where death would increase
Seek they to murder
To rid the world clean

A curse by the ancients
of bloodline befouled
The clouds they are parting
The moon has come out

Internal pressure growing
behind your eyes it’s mounting still
Constant thoughts of evil are coming
to a head inside you

Humanity decreasing
Blood is strong upon the passing winds
To forsake would be a sin
Let the night entrance you

You’ll feel the pull
of the moonlight equilibrium
Pitch black transmission of the soul
Instincts from within rise
We’re all but beasts
that hunger from inside
Cannot repress
these urges to kill
To taste the red your only will
There’s no salvation

Armonia del chiaro di luna

Un codice incorporato nell’abisso interiore
Sigillato in cripte fatte d’ossa e pelle
Un magnetico strappo dinnanzi alla tenebra
Il famelico lupo è stato testimone del suo marchio

Un’interna pressione ch’aumenta
Sotto i tuoi occhi sta ancor crescendo
I pensieri costanti del male giungono
Sino ad un capo a te interiore

Umanità che decresce
Il sangue è vigoroso sopra gl’effimeri venti
L’abbandono potrebbe esser un peccato
Lascia che la notte entri in te

Percepirai la spinta
dell’armonia del chiaro di luna
Una trasmissione dell’anima nera come la pece
Istinti che insorgon dal profondo
Noi tutti non siam altro che fiere
Che fremon internamente dalla fame
Non possiam fuggire questa brama

Questi sintomi non s’alleviano
Poiché la morte diventa raccapricciante
I lunghi capelli
Sentili aumentare
Il mondo notturno chiama ancora una volta
La tua esistenza si tinge di nero
Non vi sarà alcun ritorno
Una smania di lacerare e attaccare
Signore, sta crescendo
Te ne prego, aiutaci

Percepirai la spinta
dell’armonia del chiaro di luna
Una trasmissione dell’anima nera come la pece
Istinti che insorgon dal profondo
Noi tutti non siam altro che fiere
Che fremon internamente dalla fame
Devi domare questo desiderio di banchetto

In quella precisa vigilia giunse il diavolo
E la sua volontà forzò le tue oziose mani
Spalancò il suo cuore di fusa oscurità
Scorsero innanzi i nauseanti fiumi dei dannati

Sangue di licantropo in te insediato
Erede verso il loro cosmico padre misconosciuto

Coloro che non s’allontanano
Da dove la morte potrebbe esondare
Vanno alla ricerca di annientamento
Per lasciare pulito questo mondo

Una maledizione scagliata
dagli antichi dal sangue impuro
Le nubi essi tingon
La luna è apparsa

Un’interna pressione ch’aumenta
Sotto i tuoi occhi sta ancor crescendo
I pensieri costanti del male giungono
Sino ad un capo a te interiore

Umanità che decresce
Il sangue è vigoroso sopra gl’effimeri venti
L’abbandono potrebbe esser un peccato
Lascia che la notte entri in te

Percepirai la spinta
dell’armonia del chiaro di luna
Una trasmissione dell’anima nera come la pece
Istinti che insorgon dal profondo
Noi tutti non siam altro che fiere
Che fremon internamente dalla fame
Non possiam reprimere
quest’urgenza d’assassinio
Per assaggiar la porpora basta la tua sola volontà
Non v’è salvezza

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:, - 77 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .