Old age of wonders – Rhapsody

Old age of wonders (Antica era dei prodigi) è la traccia numero quattro del settimo album dei Rhapsody of Fire, Triumph or agony, pubblicato il 25 settembre del 2006.

Formazione Rhapsody of Fire (2006)

  • Fabio Lione – voce
  • Luca Turilli – chitarra
  • Patrice Guers – basso
  • Alex Holzwarth – batteria
  • Alessandro Staropoli – tastiera

Traduzione Old age of wonders – Rhapsody

Testo tradotto di Old age of wonders (Turilli, Staropoli) dei Rhapsody [Magic Circle Music]

Old age of wonders

Over the mountains the first lights of dawn
the rocks around are covered by snow

Iras Algor:
“Come here my friends,
enjoy this last view
the sunlight’s reflections,
the shy fading moon
Many legends told by the jesters
were inspired by the facts
of a time now forever gone
when our friends
the elves lived in these lands
when our friends
the elves lived in these lands”

Old age of wonders,
of elvish emotion
Proudly survived
in the myst of the stars
Magical dawns, holy vision of angels
Long time before the elvish wars
Old age of wonders, of elvish emotion
Proudly survived
in the myst of the stars
Magical dawns, holy vision of angels
Long time before all
The elvish wars

“During the first six primordial wars
the elves found shelter
between these wild rocks
at that time this region
known as Irith
was green, majestic, heaven on earth
When the sixth war was sadly lost
for elves and unicorns this meant the fall
Nekron found a new reign to rule
so woods and flowers decided to die
rivers and falls became
suddenly dry
from that time the cold darkness reigned
the darklands became what they are today
the darklands became what they are today”

Old age of wonders,
of elvish emotion
Proudly survived
in the myst of the stars
Magical dawns, holy vision of angels
Long time before the elvish wars
Old age of wonders, of elvish emotion
Proudly survived
in the myst of the stars
Magical dawns, holy vision of angels
Long time before all
The elvish wars

Antica era dei prodigi

Sopra le montagne le prime luci dell’alba
le roccie attorno sono coperte di neve

Iras Algor:
“Venite qui, amici miei,
godetevi quest’ultima vista
il riflesso della luce del sole,
la timida luna svanente
molte leggende raccontate dai buffoni
furono ispirate dai fatti
di un tempo ormai andato per sempre
quando i nostri amici,
gli elfi, vivevano in queste terre
quando i nostri amici,
gli elfi, vivevano in queste terre”

Antica era dei prodigi,
di emozione elfica
sopravvissuta orgogliosamente
nella misticità delle stelle
magica alba, sacra visione di angeli
molto tempo prima delle guerre elfiche
Antica era dei prodigi, di emozione elfica
sopravvissuta orgogliosamente
nella misticità delle stelle
magica alba, sacra visione degli angeli
molto tempo prima di tutte
le guerre elfiche

“Durante le prime sei guerre primordiali
gli elfi trovarono riparo
tra queste roccie selvaggie
a quel tempo questa regione
conosciuta come Irith
era verde, maestosa, un paradiso in terra
quando la sesta guerra fu tristemente perduta
per elfi ed unicorni significò la fine
Nekron trovò un nuovo regno da dominare
così boschi e fiori decisero di morire
fiumi e cascate divennero
improvvisamente asciutti
da quel momento la fredda oscurità regnò
le Darklands divennero ciò che sono oggi
le Darklands divennero ciò che sono oggi”

Antica era dei prodigi,
di emozione elfica
sopravvissuta orgogliosamente
nella misticità delle stelle
magica alba, sacra visione di angeli
molto tempo prima delle guerre elfiche
Antica era dei prodigi, di emozione elfica
sopravvissuta orgogliosamente
nella misticità delle stelle
magica alba, sacra visione degli angeli
molto tempo prima di tutte
le guerre elfiche

Tags: - 194 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .