The round table (forever) – Grave Digger

The round table (forever) (La tavola rotonda – per sempre) è la traccia numero quattro del nono album dei Grave Digger, The round table (forever), pubblicato il 6 settembre del 1999.

Formazione Grave Digger (1999)

  • Chris Boltendahl – voce
  • Uwe Lulis – chitarra
  • Jens Becker – basso
  • Stefan Arnold – batteria
  • H.P. Katzenburg – tastiere

Traduzione The round table (forever) – Grave Digger

Testo tradotto di The round table (forever) (Boltendahl, Thorhauer, Lulis) dei Grave Digger [Gun]

[La storia della Tavola Rotonda. Fu costruita con il migliore legno della Britannia. Attorno a questa tavola Re Artù raccolse i più valorosi e nobili cavalieri della nazione. Gli ideali della Tavola Rotonda erano: onestà, coraggio, temerarietà, magnanimità, l’essere al servizio degli altri cavalieri della Tavola Rotonda, e lealtà. Un importante obiettivo dei cavalieri della Tavola Rotonda era trovare il Sacro Graal.]

The round table (forever)

Table of the finest wood
Mankind has ever seen
Without head and without foot
A sign of eternity

All knights are equal here
And so is even the King
Our swords point to its center
Giving us the power to win

Together we stand
Steel in our hands
Fighting forever
Forever we stand

Forever we fight
Side by side
Forever we stand
Forever we fight

Give us the wisdom – Almighty Lord
To make out wrong from right
Give us the will to choose the Right
And the readiness to sacrifice

We become free in serving each other
We’re Camelots pounding heart
Round table of true brothers
Until death do us part

La tavola rotonda (per sempre)

Una tavola fatta con il legno migliore
che l’umanità abbia mai visto
Senza inizio e senza fine
Simbolo di eternità

Tutti i cavalieri sono uguali qui
E così anche il Re
Le nostre spade puntano verso il centro
Dandoci il potere per vincere

Stiamo tutti insieme
Le spade nelle nostre mani
Combatteremo per sempre
Per sempre staremo uniti

Combatteremo per sempre
fianco a fianco
Per sempre staremo uniti
Combatteremo per sempre

Dacci la saggezza – Signore Onnipotente
Per distinguere il male dal bene
Dacci la volontà di scegliere il bene
Ed essere pronti al sacrificio

Noi diventiamo liberi servendo tutti gli altri
Siamo il cuore battente di Camelot
Tavola rotonda di veri fratelli
Fino alla morte ne faremo parte

Tags: - 169 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .