The hammer has fallen – Sabaton

The hammer has fallen (La sentenza è stata decisa) è la traccia numero sei dell’album di debutto deiSabaton, Fist for Fight pubblicato nel 2000. The hammer has fallen parla delle ultime ore di un condannato a morte. L’album d’esordio venne poi ristampato e inserito nell’album Metalizer del 2007.

Formazione Sabaton (2000)

  • Joakim Brodén – voce
  • Rickard Sundén – chitarra
  • Oskar Montelius – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Daniel Mullback – batteria
  • Daniel Mÿhr – tastiere

Traduzione The hammer has fallen – Sabaton

Testo tradotto di The hammer has fallen dei Sabaton [Underground Symphony]

The hammer has fallen

Here I am standing, darkness all around.
Thinking of past, taken my last breath,
the air is cold as ice
No one close to hear my voice
Did not leave me with a choice
Heaven will you wait for me?

Will I find a way, will I find a place
Will you let me go in peace
Will I find a way to the other side.

Sad are memories from the life I lived
Cannot go on,
cannot go further
I has to end right here
For the things that I have done
All the girls I lost and won
Let me rest in peace at last

Will I find a way, will I find a place
Will you let me go in peace
Leave behind those dark days
No I ask again will you hear my cries
Then you realize why oh why
I must find a way to the other side.

Hear them whisper calling out my name
The sentences is set, the hammer has fallen
I have paid the price
Sad to realize to late death
was meant to be my fate
All this pain will follow me.

La sentenza è stata decisa

Sono qui in piedi, buio tutto attorno.
Penso al passato, ho fatto il mio ultimo respiro
l’aria è fredda come ghiaccio
Nessuno vicino a sentire la mia voce
Non mi hanno lasciato scelta
Paradiso, mi aspetterai?

Troverò un modo, troverò un posto?
Mi lascierai andare in pace?
Troverò uno via per l’aldilà?

Tristi sono i ricordi della vita che ho vissuto
Non è possibile andare avanti,
non si può andare più lontano
Devo farla finita proprio qui
per le cose che ho fatto
Tutte le ragazze che ho perso e conquistato
Lasciatemi riposare in pace, finalmente

Troverò un modo, troverò un posto?
Mi lascierai andare in pace?
Lascerò alle spalle questi giorni bui
Non chiederò ancora se senti le mie grida
poi capirai il perchè
Devo trovare una via per l’aldilà

Sentili bisbigliare, stanno chiamando il mio nome
La condanna è stata emessa, il martello è caduto
Ho pagato il prezzo
Triste rendersi conto che la morte
doveva essere il mio destino
Tutto questo dolore mi seguirà

Tags: - 969 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .