The price of victory – Drakkar

The price of victory (Il prezzo della vittoria) è la traccia numero undici e quella che chiude il secondo album dei Drakkar, Gemini, pubblicato nel marzo del 2000.

Formazione Drakkar (2000)

  • Luca Cappellari – voce
  • Dario Beretta – chitarra
  • Alex Ferraris – basso
  • Christian Fiorani – batteria
  • Eleonora Ceretti – tastiere

Traduzione The price of victory – Drakkar

Testo tradotto di The price of victory (Ceretti, Beretta) dei Drakkar [Dragonheart]

The price of victory

Take a look in my soul tonight:
it’s an empty space you’ll find
Finally now I understand
the last words Oracle said

What’s the meaning of it all?
Why to find a brother lost
Just to lose him once again?

Tell me why I have to pay
such a price for victory?
In the night along with Slayn,
it has died a part of me
In the end he sacrificed
everything to be redeemed
And I’m standing here alone,
lonely, as I’ve never been
Is it all just a cruel joke?
Are we all destiny’s pawns?
Victory has a bitter taste…
losing more than you have gained

Many questions in my mind,
But I just can’t see the light
Maybe I will never do…

Now it’s time to stop the pain
For his death was not in vain
Even for a time so short
You’ve been with him after all
And to save us it was
His brotherly love

Il prezzo della vittoria

Dai una occhiata alla mia anima stasera
e troverai uno spazio vuoto
Finalmente ora ho capito
le ultime parole che ha detto l’Oracolo

Qual è il significato di tutto questo?
Perché trovare un fratello perduto
Giusto per perderlo ancora una volta?

Dimmi perché devo pagare
un tale prezzo per la vittoria?
Nella notte insieme Slayn,
è morta una parte di me.
Alla fine ho sacrificato
ogni cosa per essere riscattato
E io sto qui in piedi da solo,
solo, come non lo sono mai stato
È tutto solo un gioco crudele?
Siamo tutti pedine del destino?
La vittoria ha un sapore amaro …
perdendo più di quello che hai guadagnato

Molte domande nella mia mente,
ma non riesco a vedere la luce
Forse non la vedrò mai…

Adesso è il momento di fermare il dolore
Per la sua morte non è stata vana
Anche se per un tempo così breve
Sei stato con lui, dopo tutto e
salvarci è stato
il suo amore fraterno

Tags:, - 120 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .