Shameful – VentanA

Shameful (Vergognoso) è la traccia numero quattro del l’EP dei VentanA, The Silent Majority, pubblicato il 14 febbraio del 2017.

Formazione VentanA (2017)

  • Scott Beck – voce
  • Rick “St1tch” Thomas – voce, tastiere
  • Tom Shaffner – chitarra
  • Daniel Fox – batteria

Traduzione Shameful – VentanA

Testo tradotto di Shameful dei VentanA [autoprodotto]

Shameful

Why are we so fucking needy?
Why are we so fucking greedy?
Overdressed
Expressionless
All the sinners win
Why are we so fucking needy?
Why are we so fucking greedy?
Trap yourself in a world of vanity
Vomit from your mouth
and pull your face off thefloor again.

I try to tell myself its not real
but the actions are speaking to me
clearer than words ever could.
Its time we pull together
for one last dance on
this filthy fucking planet.
I’m not coming home.

Fuck Intelligence
Fuck equality
Fuck Precedence
Fuck Charity
Fuck Expectations
Fuck Segregation
Fuck Misdirections
Fuck your vicious intentions

The pictures always so shameful
Their just ugly, filthy on the inside, shameful
So distorted to me
You’re an empty vessel covered on flesh
Full of ridicule, embarrassment
You’re a card, a number, a birth certificate.
A stereotype to scared to question it.

You’re just a name
and a number to them
So fall right in
You don’t think that its deceiving
but believe me when I say
this mirror is lying.

Vergognoso

Perchè siamo così maledettamente bisognosi?
Perchè siamo così maledettamente avari?
Troppo vestiti
Senza espressioni
Tutti i peccatori vincono
Perchè siamo così maledettamente bisognosi?
Perchè siamo così maledettamente avari?
Intrappolati in un mondo di vanità
Vomita dalla tua bocca
e metti ancora la tua faccia per terra.

Provo a dirmi che non è reale,
ma le azioni mi stanno dicendo parole
più chiaro di quanto le parole possano fare
Adesso è il momento in cui dobbiamo
metterci in quest’ultimo ballo in
questo stra-fottuto pianeta fetido.
Non tornerò a casa.

Fanculo l’intelligenza
Fanculo l’uguaglianza
Fanculo la precedenza
Fanculo la carità
Fanculo le aspettative
Fanculo le segregazioni
Fanculo i fraintendimenti
Fanculo alle tue intenzioni viziose

Le immagini sono sempre vergognose
Loro sono brutti, fetidi all’interno, vergognosi
Così distorti per me
Siete dei vasi vuoti coperti di carne
Pieno di derisione, imbarazzo
Siete carte, numeri, un certificato di nascita.
Stereotipi per spaventare chi fa domande

Siete solo un nome,
un numero per loro
Per poi caderci dentro
Non pensate che siano ingannevoli
Ma, credetemi, quando dico
che questo specchio sta mentendo

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 22 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .