Sleepwalker – Labÿrinth

Sleepwalker (Sonnambulo) è la traccia numero nove del nono album dei Labÿrinth, Welcome to Absurd Circus, pubblicato il 22 gennaio del 2021.

Formazione Labÿrinth (2021)

  • Roberto Tiranti – voce
  • Olaf Thörsen – chitarra
  • Andrea Cantarelli – chitarra
  • Nik Mazzucconi – basso
  • Matt Peruzzi – batteria
  • Oleg Smirnoff – tastiere

Traduzione Sleepwalker – Labÿrinth

Testo tradotto di Sleepwalker dei Labÿrinth [Frontiers Records]

Sleepwalker

City lights are calling me
Like embers in the dark
Promised land of broken dreams
Same old deceptions and lies

Like a sleepwalker who goes astray
I can’t control my feet
something inside wants to get away
from this old scheme

Far away from this concrete jungle
Trying to breathe again
Far away from old rules for the
Same old games

Where have all the stars gone
In this suburban night?
Light pollution makes us blind
Unable to look at the sky

Like a sleepwalker who goes astray
I can’t control my feet
something inside wants to get away
from this old scheme

Far away from this concrete jungle
Trying to breathe again
Far away from old rules for the
Same old games

Far away from the wear and tear
that modern times bring
Staying away is the only cure
to remain sane

Sonnambulo

Le luci della città mi stanno chiamando
Come braci nell’oscurità
La terra promessa dei sogni infranti
Gli stessi vecchi inganni e bugie

Come un sonnambulo che si smarrisce
Non riesco a controllare i miei piedi
qualcosa dentro di me vuole scappare
da questo vecchio schema

Lontano da questa giungla di cemento
cercando di respirare di nuovo
Lontano dalle vecchie regole per
gli stessi vecchi giochi

Dove sono finite tutte le stelle?
In questa notte di periferia?
L’inquinamento luminoso ci rende ciechi
Impossibile guardare il cielo

Come un sonnambulo che si smarrisce
Non riesco a controllare i miei piedi
qualcosa dentro di me vuole scappare
da questo vecchio schema

Lontano da questa giungla di cemento
cercando di respirare di nuovo
Lontano dalle vecchie regole per
gli stessi vecchi giochi

Lontano dal logorio
che i tempi moderni causano
Stare lontano è l’unica cura
per rimanere sano di mente

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *