Return of the phantom stranger – Rob Zombie

Return of the phantom stranger (Il ritorno del fantasma straniero) è la traccia numero dodici del primo album solista di Rob Zombie, Hellbilly Deluxe, pubblicato il 25 agosto del 1998. Il brano è preceduto dalla breve What lurks on channel X? [♫video ufficiale ♫]

Formazione (1998)

  • Rob Zombie – voce
  • Mike Riggs – chitarra
  • Rob Nicholson – basso
  • John Tempesta – batteria

Traduzione What lurks on channel X? – Rob Zombie

Testo tradotto di What lurks on channel X? (Zombie, Humphrey) di Rob Zombie [Geffen]

What lurks on channel X?

What is lurking?
What is here?
What is lurking?
What you fear!

What is lurking?
What is here?
What is lurking?
What you fear!

Channel X.
Channel X.
Channel X.
Channel X.

What is lurking?
What is here?
What is lurking?
What you fear?

What is lurking?
What is here?
What is lurking?
What you fear?

Channel X.
Channel X.
Channel X.
Channel X.

Cosa si nasconde sul canale X?

Cosa si nasconde?
Cos’è qui?
Cosa si nasconde?
Quello che ti spaventa!

Cosa si nasconde?
Cos’è qui?
Cosa si nasconde?
Quello che ti spaventa!

Canale X.
Canale X.
Canale X.
Canale X.

Cosa si nasconde?
Cos’è qui?
Cosa si nasconde?
Cos’hai paura?

Cosa si nasconde?
Cos’è qui?
Cosa si nasconde?
Cos’hai paura?

Canale X.
Canale X.
Canale X.
Canale X.

Traduzione Return of the phantom stranger – Rob Zombie

Testo tradotto di Return of the phantom stranger (Zombie, Humphrey) di Rob Zombie [Geffen]

Return of the phantom stranger

Shape shifting high
and a haunted eye.
Falling plastic and paper demons!
No trace of time,
I’m branded sly,
I am your ghostmaster baby free me.

All you know,
is alone,
you see a,
Phantom Stranger!
Down you go,
all alone,
you love my,
Phantom Stranger!

My sinister sounds
Sweep the grounds
Still-born I Lie beneath it
I throw it away
the freaks all stay
Deformed and laughing screaming!

All you know,
is alone,
you see a,
Phantom Stranger!
Down you go,
all alone,
you love my,
Phantom Stranger!

A wretched heart
in the dark decay,
dominate forever…
Destroy the things you love
and see if I remember

All you know,
is alone,
you see a,
Phantom Stranger!
down you go
all alone
you love my,
Phantom Stranger!

Il ritorno del fantasma straniero

Una forma si sposta in alto
E un occhio infestato
Plastica che cade e demoni di carta!
Nessuna traccia di tempo,
Sono un malizioso marchiato,
Sono il tuo ghostmaster, piccola, liberami.

Sai tutto,
É solo,
Vedi un,
Fantasma Straniero!
Vai giù,
Tutto solo,
Ami il mio,
Fantasma Straniero!

I miei suoni sinistri
Spazzano i terreni
Appena nato, mi sdraio sopra
Lo butto via
Tutti i mostri rimangono
Deformi ed urlano, ridono

Sai tutto,
É solo,
Vedi un,
Fantasma Straniero!
Vai giù,
Tutto solo,
Ami il mio,
Fantasma Straniero!

Un cuore infelice
Nell’oscuro degrado
Dominato per sempre…
Distruggi le cose che ami
E vedi se mi ricordo

Sai tutto,
É solo,
Vedi un,
Fantasma Straniero!
Vai giù,
Tutto solo,
Ami il mio,
Fantasma Straniero!

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 99 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .