Sword chant – Ensiferum

Sword chant (Canto della spada) è la traccia numero sette del secondo album degli Ensiferum, Iron pubblicato il 15 aprile del 2004.

Formazione Ensiferum (2004)

  • Jari Mäenpää – voce, chitarra
  • Markus Toivonen – chitarra
  • Sami Hinkka – basso
  • Oliver Fokin – batteria
  • Meiju Enho – tastiere

Traduzione Sword chant – Ensiferum

Testo tradotto di Sword chant (Mäenpää, Toivonen) degli Ensiferum [Spinefarm]

Sword chant

Grim man´s tale:
I: A flaming blade of the dark shadows
struck the lands
With furious lightning it fell
into the hands of man
And the ancient fire came down
Down from the sky into the ground
The clouds moved aside
as the sword was cast from the sky
Burnt by a mark of fire,
who shall make this find
And the grey clouds were watching down,
down from the sky into the ground
…As the shapes of light were drowned

II: Creatures started crowling
from the ashes and smoke
And the night was cursed and drifting
within the winds so cold
And the knights from the sea
were marching down
To the deep caverns down,
down where the old spells are found
The war was growing i
n the old lands and towns
From the mountains war drums
pounded with a defeating sound
They´ll seek the Sword forevermore,
until in battle they´ll fall
…Now, hear the battle´s call

Who dares to play with death
Who smells the dragon´s breath
No grief for the fallen ones
The search for the sword has begun

Carved in stone:
Great as the mountains and seas
Grim as the earth and old trees
Made from the glimmer of golden lakes
Chained with fire that never fades
Rocks and stones they carve and mould
When the rivers run fierce and cold
May this chant haunt your past
For this Sword is yours at last

Raise the arms the battle is near
Through the mud and waters clear
The blood is coloring the lands again
A sign of victory the wind will send

Canto della spada

Racconto di un uomo spietato:
I: Una lama infuocata delle ombre scure
colpì le terre
Con una saetta furiosa cadde
nelle mani di un uomo
E l’antico fuoco venne giù
Giù dal cielo sulla terra
Le nuvole si fecero da parte
mentre la spada fu lanciata dal cielo
Inciso da un marchio di fuoco,
chi farà questa scoperta
E le nuvole grigie stavano guardando giù,
giù dal cielo sulla terra
…Mentre le forme di luce erano annegate

II: Creature iniziarono ad ammassarsi
dalle ceneri e dal fumo
E la notte fu maledetta e trasportata
in venti così freddi
E i cavalieri provenienti dal mare
stavano marciando verso il basso
Verso le profonde caverne in profondità,
dove si trovano i vecchi incantesimi
La guerra stava infuriando sempre di più
nelle vecchie terre e città
Provenienti dalle montagne i tamburi di guerra
battevano con un suono che sconfigge
Cercheranno la Spada in eterno,
fino al giorno in cui cadranno in battaglia
…Ora, ascolta il richiamo della battaglia

Chi osa giocare con la morte
Chi sente il respiro del drago
Nessun dolore per i caduti
La ricerca della spada è cominciata

Scolpito nella pietra:
Immensa come le montagne e i mari
Forte come la terra e i vecchi alberi
Forgiata dallo scintillio di laghi dorati
Incatenata col fuoco che non si attenua mai
Incidono e foggiano rocce e pietre
Quando i fiumi scorrono impetuosi e freddi
Possa questo canto tormentare il vostro passato
Poichè questa spada è vostra finalmente

Sollevate le armi la battaglia è vicina
Attraverso il fango e le acque cristalline
Il sangue sta colorando di nuovo le terre
Un segnale di vittoria che il vento invierà

Tags: - 55 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .