The day the dead walked – Six Feet Under

The day the dead walked (Il giorno in cui i morti presero a camminare) è la traccia numero due del quarto album dei Six Feet Under, True Carnage, pubblicato il 7 agosto del 2001. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Six Feet Under (2001)

  • Chris Barnes – voce
  • Steve Swanson – chitarra
  • Terry Butler – basso
  • Greg Gall – batteria

Traduzione The day the dead walked – Six Feet Under

Testo tradotto di The day the dead walked dei Six Feet Under [Universal]

The day the dead walked

And the end begins.
Slaughter.
Time of humans end.
Terminated.

Enter bowls of hell.
Curl up and die.
Cowarding.
Controlled.

You are nothing.
You will fear thee.
Plague of zombies.
Curse of the living.

Lost a world of pleasure.
Now here comes the torture.
Murderers and killers,
once your friends and neighbors.

Rising from the grave.
Writhing in pain.
I want to eat your brain.
We’re rising from the grave.

Burning fires.
Homes and cities.
Torn to shit from.
War and poverty.

Overcrowding.
Led to killing.
Decaying bodies,
left unburied.

Crimson famine
kept on spreading.
Breeding.
Ignorance.
Declining populace.

The day the dead walked.
Apocalypse.
The day the dead walked.

The Armageddon.
The day the dead walked.
Apocalypse.
The day the dead walked.

Rising from the grave.
Writhing in pain.
I want to eat your brain.
We’re rising from the grave.

Il giorno in cui i morti presero a camminare

E la fine ha inizio.
Macello.
Il tempo dell’annientamento umano.
Terminati.

Entrate nelle bolge dell’inferno.
Raggomitolatevi e crepate.
Facendovela sotto.
Controllati.

Voi non siete niente.
Vi temerete.
La piaga degli zombie.
La maledizione dei morti viventi.

Perduto ormai un mondo di piacere.
Ora qui giunge il tormento.
Assassini e omicidi,
una volta vostri amici e vicini.

Risorgendo dalle tombe.
Contorcendosi nel dolore.
Voglio divorare il vostro cervello.
Noi ci stiamo risollevando dalle fosse.

Incendi brucianti.
Case e metropoli.
Rivoltati tanto da esser cagati via.
Guerra e povertà.

Sovraffollamento.
Portati a dilaniare.
Corpi putrefatti,
lasciati insepolti.

Fame purpurea
lasciata a germinare.
Allevamento.
Ignoranza.
Popolazione in declino.

Il giorno in cui i morti presero a camminare.
Apocalisse.
Il giorno in cui i morti presero a camminare.

L’Armageddon.
Il giorno in cui i morti presero a camminare.
Apocalisse.
Il giorno in cui i morti presero a camminare.

Risorgendo dalle tombe.
Contorcendosi nel dolore.
Voglio divorare il vostro cervello.
Noi ci stiamo risollevando dalle tombe.

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 66 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .