The skull beneath the skin – Megadeth

The skull beneath the skin (Il teschio sotto la pelle) è la traccia numero tre del primo album dei Megadeth, Killing is my business… and business is good! pubblicato il 12 giugno del 1985.

Formazione dei Megadeth (1985)

  • Dave Mustaine – voce, chitarra
  • Chris Poland – chitarra
  • David Ellefson – basso
  • Gar Samuelson – batteria

Traduzione The skull beneath the skin – Megadeth

Testo tradotto di The skull beneath the skin (Mustaine) dei Megadeth [Combat]

The skull beneath the skin

Mean and infectious
The evil prophets rise
Dance of the macabre
As witches streak the sky
Decadent worship of
Black magic and sorcery
In the womb of the devils dungeon
Trapped without a plea

See thing in agony
Necrosis is the fate
Pins sticking through the skin
The venom now sedates
Locked in a pillory
Nowhere to be round
Screaming for your life
But no-one hears a sound
Help me

Prepare the patients scalp
To peel away
Metal caps his ears
He’ll hear not what we say
Solid steel visor
Riveted cross his eyes
Iron staples close his jaws
So no one hears his cries

The skull beneath the skin

Now your drawn and quartered
Your bones will make the x
Symbol stands for poison
And it’s chained to your head
And as we fold your arms
To make the holy cross
We cross the crucifix
Religion has been lost
The skull beneath the skin

Il teschio sotto la pelle

Meschino e infetto
Il profeta del male risorge
Una danza macabra
Dopo che le streghe hanno striato il cielo
Una decadente venerazione di
Magia nera e stregoneria
Nella pancia del sotterraneo dei diavoli
Sei intrappolato senza appello, Oh

Vedi cose nell’agonia
La necrosi è il destino
Punte si infilano nella pelle
Il veleno ti seda
Vieni messo alla gogna
Dove non sarai mai trovato
Stai urlando per la tua vita
Ma nessuno sente niente
Aiutatemi!

Preparo lo scalpo del paziente
Solo per poi staccarlo
Il metallo gli tappa le orecchie
Non sente cosa dice
Un solido visore d’acciaio
Gli viene infilato negli occhi
Pinze di ferro gli chiudono le mascelle
Così nessuno potrà sentire le sue urla

Il teschio sotto la pelle

Ora sei completato e
Le tue ossa formeranno la X
Il simbolo che sta per veleno
Che è incatenato alla tua testa
E mentre ti abbiamo piegato le braccia
Per formare la Santa Croce
Abbiamo oltrepassato il crocefisso
La religione è andata persa
Il teschio sotto la pelle

Tags: - 937 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .