Freak down – Amen

Freak down (Calmati) è la traccia numero due del primo album degli Amen, Slave, pubblicato nel 1994.

Formazione Amen (1994)

  • Casey Chaos – voce
  • Martin Lydon – chitarra e tastiera

Traduzione Freak down – Amen

Testo tradotto di Freak down (Chaos) degli Amen [Drag U La]

Freak down

Right on down the line
I’m working all the time
I got the 9 to 5
Blues back baby on genocide

Got no time
For conversation
Planet lies
In hesitation
Days have
Gone by
My days have all
Faded away

I got no time to stand in line
One decision and to stick & ride
Run the crime run the crime
On time yeah

In my house
I live alone
In my world
I live alone
Days have
Gone by
My days have
All faded away
I could have been
I had a chance
I’m looking back
At my past
It’s too late
For me now
Hey freak
Take back
Turn it down

Calmati

Subito in fondo alla fila
Lavoro tutto il tempo
Faccio dalle 9 alle 5
Il blues torna bambino sul genocidio

Non ho tempo
Per conversare
Il pianeta mente
Sulla esitazione
I giorni sono
Passati
I miei invece
Sono svaniti tutti

Non ho tempo per rimanere in fila
Una decisione per attaccare e guidare
Scorre il crimine, scorre il crimine
In tempo, yeah

Nella mia casa
Vivo da solo
Nel mio mondo
Vivo da solo
I giorni sono
Passati
I miei invece
Sono svaniti tutti
Avrei potuto avere
Una sola possibilità
Guardo indietro
Al mio passato
Ormai è troppo tardi
Per me adesso
Ehi mostro
Torna indietro
Datti una calmata

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 17 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .