Among the living dead – Iced Earth

Among the living dead (Tra i morti viventi) è la traccia numero quattro dell’undicesimo album degli Iced Earth, Plagues of Babylon, pubblicato il 6 gennaio del 2014.

Formazione Iced Earth (2014)

  • Stu Block – voce
  • Jon Schaffer – chitarra
  • Troy Seele – chitarra
  • Luke Appleton – basso
  • Raphael Saini – batteria

Traduzione Among the living dead – Iced Earth

Testo tradotto di Among the living dead (Schaffer, Seele, Block) degli Iced Earth [Century]

Among the living dead

As was promised you
Pathogen’s upon them
This creation out of control
They’ve come back to life
Their hunger is unrelenting
The flesh will ease their pain

They will never take us
Our numbers are too strong
They’ll never see the light of day
Waves of the undead storm
Draining life from their path
Spreading death and vile decay

When in the darkness,
the groans are all we hear
The sunshine rises, they never disappear
Then they come, the evil procession
Sweeps through us all and we fall
When we rise, a gruesome creation
Enslaving the dead as their pawns

They’ve built themselves an army
Mindless, void and violent
Crushing all opposition
And those preaching resistance

Roaming armies of death
The plague sweeps across the land
Created by the hands of men
Body’s ripped to shreds
The stench makes us sick
Among the living dead

When in the darkness,
the groans are all we hear
The sunshine rises, they never disappear
Then they come, the evil procession
Sweeps through us all and we fall
When we rise, a gruesome creation
Enslaving the dead as their pawns

Tra i morti viventi

Come ti è stato promesso
L’agente patogeno è su di loro
Questa creazione fuori controllo
Loro stanno tornando in vita
La loro fame è inarrestabile
La carne allevierà il loro dolore

Loro non ci prenderanno mai
I nostro numeri sono superiori
Loro non vedranno mai la luce del giorno
Ondate della tempesta dei morti viventi
Toglie ogni energia vitale dal loro percorso
Spargendo morte e infame declino

Quando nell’oscurità
i lamenti sono tutto ciò che sentiamo
La luce del sole sorge, loro non spariscono mai
Poi arrivano, la processione malvagia
scorre tra di noi e noi cadiamo
Quando ci alziamo, una creazione orribile
Schiavizzando i morti come loro pedine

Si sono costruiti un esercito
Senza cervello, vuoto e violento
Distrugge tutte le opposizioni
e quelle prediche di resistenza

Esercito di morte che vaga
La piaga travolge tutta la terra
Creata dalla mano degli uomini
Il corpo strappato a brandelli
Il lezzo ci fa star male
Tra i morti viventi

Quando nell’oscurità
i lamenti sono tutto ciò che sentiamo
La luce del sole sorge, loro non spariscono mai
Poi arrivano, la processione malvagia
scorre tra di noi e noi cadiamo
Quando ci alziamo, una creazione orribile
Schiavizzando i morti come loro pedine

Tags: - 82 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .