Black discharge – Job For A Cowboy

Black discharge (Scarica nera) è la traccia numero cinque del quarto album dei Job for a Cowboy, Demonocracy, pubblicato il 10 aprile del 2012.

Formazione Job for a Cowboy (2012)

  • Jonny Davy – voce
  • Al Glassman – chitarra
  • Tony Sannicandro – chitarra
  • Nick Schendzielos – basso
  • Jon Rice – batteria

Traduzione Black discharge – Job For A Cowboy

Testo tradotto di Black discharge dei Job for a Cowboy [Metal Blade]

Black discharge

We collectively
Flock to dispel our thirst
From the streams of this depleting blue gold

But the god-like global power shifts away
From the earth’s gelatinous black blood
That fuels their darling death machines
The blood fueling and carelessly weaving
Every lifeless object that you
and I adore and yearn
Texas tea bubbling beneath us
Is becoming the bastard step child
Of the oil tycoons

For its depleting
Shriveling and the world
is convulsing in dehydration!
For its depleting
Shriveling and the world
is convulsing in dehydration!

Black discharge
Flows, resembling a gaping wound
Feeding the mouths of leeches and vultures
Under our weeping skies

They’ve caught on that its running out
And move with guillotines and bright smiles

For its depleting
Shriveling and the world
is convulsing in dehydration!
For its depleting
Shriveling and the world
is convulsing in dehydration!

Let’s all naively sit
and watch this progress
Allow the common man
to have absolutely no rest

We collectively flock
To dispel our thirst
From the streams of this depleting blue gold
We collectively flock
To dispel our thirst
From the streams of this depleting blue gold

Scarica nera

Affolliamo collettivamente per dissipare
la nostra sete dai flussi di
questo oro blu esaurito

Ma la potenza globale simile a Dio
si sposta dal sangue nero gelatinoso della Terra
che nutre le loro preziose macchine della morte
Il sangue alimenta e tesse con noncuranza
ogni oggetto senza vita che
io e te adoriamo e bramiamo
Il te texano bolle sotto di noi,
sta diventando il nipote bastardo dei
maganti del petrolio

Per la sua riduzione,
avvizzisce e il mondo
è convulso nell’idratazione!
Per la sua riduzione,
avvizzisce e il mondo
è convulso nell’idratazione!

La scarica nera
galleggia, simile ad un’alimentazione ferita aperta
Le bocche delle sanguisughe e gli avvoltoi
sotto i nostri cieli piangenti

L’hanno catturato, stava scappando e si
muoveva con sorrisi luminosi come ghigliottine

Per la sua riduzione,
avvizzisce e il mondo
è convulso nell’idratazione!
Per la sua riduzione,
avvizzisce e il mondo
è convulso nell’idratazione!

Sediamoci tutti ingenuamente
e guardiamo questo progresso,
consentiamo all’uomo comune
di non avere assolutamente il resto

Affolliamo collettivamente
per dissipare la nostra sete
dai flussi di questo oro blu esaurito
Affolliamo collettivamente
per dissipare la nostra sete
dai flussi di questo oro blu esaurito

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 33 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .