Black skies, red flag – Running Wild

Black skies, red flag (Cieli neri, bandiera rossa) è la traccia che apre il sedicesimo album dei Running Wild, Rapid Foray, pubblicato il 26 agosto del 2016. Quando veniva issata la bandiera rossa sulla nave pirata significava che la conquista della nave nemica sarebbe avvenuta con la forza e senza pietà.

Formazione Running Wild (2016)

  • Rock ‘n’ Rolf – voce, chitarra, basso
  • Peter Jordan – chitarra

Traduzione Black skies, red flag – Running Wild

Testo tradotto di Black skies, red flag (Kasparek) dei Running Wild [SPV]

Black skies, red flag

The sky is turning dark,
horizon deep in black
The flag is turning red,
so feel the reaper’s trap

Bad news on the wind,
the calm before the storm
Cold sweat on your skin,
cause the bell calls alarm

Black skies, red flag,
so hear the reaper’s calling
Thunder, lightning,
all hell is breaking loose
Black skies, jet black,
so fear the reaper’s calling
Hunter’s striking,
your hand is on the loose

Hell is on, courage gone
Thunder all around
Cannons crack, rip the deck
Shoot you to the ground

Fight or flee, ain’t no spree
No prisoners allowed
Flag is red, turn your black
Survivors will be drowned

Bad news on the wind,
the calm before the storm
Cold sweat on your skin,
cause the bell calls alarm

Black skies, red flag,
so hear the reaper’s calling
Thunder, lightning,
all hell is breaking loose
Black skies, jet black,
so fear the reaper’s calling
Hunter’s striking,
your hand is on the loose

Cieli neri, bandiera rossa

Il cielo sta diventando nero
l’orizzonte sprofonda nel buio
La bandiera è diventata rossa
quindi sentitevi nella trappola del mietitore

Brutte notizie nel vento
la calma prima della tempesta
Freddo sudore sulla tua pelle
perché la campana suona l’allarme

Cieli neri, bandiera rossa
quindi ascolta la chiamata del mietitore
Tuoni, fulmini
tutto l’inferno si sta scatenando
Cieli neri, nero corvino
quindi temi la chiamata del mietitore
Il cacciatore sta colpendo
la tua mano è libera

È l’inferno, il coraggio è finito
Tuoni tutto attorno
I cannoni colpiscono, lacerano il ponte
ti buttano a terra

Combatti o fuggi, non è una baldoria
Non si prendono prigionieri
La bandiera è rossa, trasforma il tuo nero
I sopravvissuti saranno annegati

Brutte notizie nel vento
la calma prima della tempesta
Freddo sudore sulla tua pelle
perché la campana suona l’allarme

Cieli neri, bandiera rossa
quindi ascolta la chiamata del mietitore
Tuoni, fulmini
tutto l’inferno si sta scatenando
Cieli neri, nero corvino
quindi temi la chiamata del mietitore
Il cacciatore sta colpendo
la tua mano è libera

Tags: - 27 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .