Embers – Lamb of God

Embers (Braci) è la traccia numero quattro del settimo album dei Lamb of God, VII: Sturm und Drang, pubblicato il 24 luglio del 2015. Il brano vede la partecipazione di Chino Moreno. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Lamb of God (2015)

  • Randy Blythe – voce
  • Willie Adler – chitarra
  • Mark Morton – chitarra
  • John Campbell – basso
  • Chris Adler – batteria

Traduzione Embers – Lamb of God

Testo tradotto di Embers dei Lamb of God [Nuclear Blast]

Embers

Gather the bones and lay them in the sun
in patterns that capture the eye
No one could know,
display for everyone the holes
in our souls we despise

Timber and stone, monumental,
remnants frozen in time
Carried alone the burden, knowing it was
all we could do to survive

Only embers remain
Refusing to fade
There’s still light to find our way
Only embers remain
Black turning to gray
There’s still light to find our way
Only embers remain

Scatter the dust,
what we once held in hand
seems was never at all
Gone in a gust,
not ours to understand,
an agony perpetual
Holding my breath and close my eyes,
for a second I can see you again
Motionless, like that day
we lost who we
both should have been

Only embers remain
Refusing to fade
There’s still light to find our way
Only embers remain
Black turning to gray
There’s still light to find our way
Only embers…

I’ve been staring at her lying still for so long
(she’s so still)
Waiting for this endless night
to color into dawn (it’s never ending)
But it’s never lifting,
it’s always shifting
No one can breathe
It holds me under, and this drags down you
(it drags you down)
This breaks what was made one into two

Braci

Raccogli le ossa e posale nel sole
in schemi che catturino gli occhi
Nessuno poveta sapere
mostrare a tutti i fori
nella nostra anima che disprezziamo

Legno e pietra, monumentale,
i resti congelati nel tempo
Hai portato da solo il peso, sapendo che era
tutto ciò che potevamo fare per sopravvivere

Rimangono solo le braci
si rifiutano di svanire
C’è ancora luce per trovare la nostra strada
Rimangono solo le braci
Il nero diventa grigio
C’è ancora luce per trovare la nostra strada
Rimangono solo le braci

Disperdi la polvere
quella che una volta tenevamo in mano
sembra non ci sia mai stato del tutto
Andato in una folata
non nostro per capire,
una perpetua agonia
Trattengo il respiro e chiudo gli occhi
per un secondo posso rivederti
Immobile, come quel giorno in cui
entrambi abbiamo perso
chi avremo dovuto essere

Rimangono solo le braci
si rifiutano di svanire
C’è ancora luce per trovare la nostra strada
Rimangono solo le braci
Il nero diventa grigio
C’è ancora luce per trovare la nostra strada
Solo le braci…

L’ho fissata sdraiata per così tanto tempo
(lei è ancora così)
In attesa che questa notte infinita
si colori nell’alba (è senza fine)
Ma non è mai sollevamento,
è sempre lo spostamento
Nessuno può respirare
Mi tiene sotto e questo ti trascina giù
(ti trascina giù)
Questo spezza ciò che è stato fatto uno in due

Tags:, - 40 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .