For the sake of revenge – Sonata Arctica

For the sake of revenge (Per il gusto della vendetta) è la traccia numero tre del quinto album dei Sonata Arctica, Unia , pubblicato il 25 maggio del 2007.

Formazione Sonata Arctica (2007)

  • Tony Kakko – voce
  • Jani Liimatainen – chitarra
  • Tommy Portimo – batteria
  • Marko Paasikoski – basso
  • Henrik Klingenberg – tastiera

Traduzione For the sake of revenge – Sonata Arctica

Testo tradotto di For the sake of revenge (Kakko) dei Sonata Arctica [Nuclear Blast]

For the sake of revenge

We have been stuck in here a day, seeking
Answers for all eternity, or something
Hear the meaning, speaking in me
Have faith in me, have faith in me…

I cannot say that I am fine
And take all you say at face value
I’ve talked to you more than I have…
Have faith in me, have faith in me…

I’ve talked too much today
You don’t trust me
So I keep on talking in every way.

Across the sea I hear you calling me
For the sake of revenge you command me
This ain’t over, no it’s never over
‘till the fat lady sings, you love me

I’m tired, yet I am swimming
You will not let go of me, you are drowning
As you’re quietly pulling me under
We will never make it unless you let go…

There’s no crime, yet I stand accused
And I… see the solution naked before me.
You reduced me to a weapon, unlike you
Have faith in me, have faith in me…

I cannot hear,
though I incline my ear,
why do I even try…
I’ve told you all ‘bout what I am
Have faith in me, have faith in me…

I’m feeling weak today
Please, don’t crush me

I keep on walking, far away.
I keep on crawling, all in vain

I am feeling slow today
So don’t rush me

We live this wretched serenade
You keep me playing, anyway…

Across the sea I hear you calling me
For the sake of revenge you will command me
This ain’t over, it’s never over
‘till the fat lady sings, you love me

I’m so tired, yet keep on swimming
You will not let go of me, you’re drowning
Now you’re quietly pulling me under
Oh so quietly pulling me under…

Per il gusto della vendetta

Siamo stati bloccati qui un giorno, in cerca
Di risposte per l’eternità, o qualcosa
Sento il significato, parlare dentro me
Abbiate fede in me, abbiate fede in me…

Non posso dire che sto bene
E prendo tutto quello che dici per moneta buona
Ti ho parlato di più di quanto ho…
Ho fede in me, ho fede in me…

Ho parlato troppo oggi
Non ti fidi di me
Così continuo a parlare ad ogni modo.

Attraverso il mare ti sento che mi chiami

Questo non è finito, no non è mai finito
Finchè la prosperosa signora canta, tu mi ami

Sono stanco, sto ancora nuotando
Non mi mollerai, stai affogando
Mentre mi stai silenziosamente tirando sotto
Non lo faremo mai a meno che tu molli…

Non c’è crimine, sono ancora accusato
E io… vedo la soluzione nuda davanti a me.
Mi hai ridotto ad un’arma, diverso da te
Abbi fede in me, abbi fede in me…

Non riesco a sentire,
sebbene io tenda il mio orecchio,
perchè mai provo…
Ti ho detto tutto riguardo chi sono io
Abbi fede in me, abbi fede in me…

Mi sento debole oggi
Per favore, non schiacciarmi

Continuo a camminare, lontano.
Continuo a strisciare, tutto in vano

Mi sento lento oggi
Allora non spingermi

Viviamo questa serenata infelice
Continui a usarmi, comunque

Attraverso il mare ti sento che mi chiami
Per il gusto della vendetta mi comandi
Questo non è finito, no non è mai finito
Finchè la prosperosa signora canta, tu mi ami

Sono stanco, sto ancora nuotando
Non mi mollerai, stai affogando
Adesso mi stai silenziosamente tirando sotto
Oh così silenziosamente mi stai tirando sotto…

Tags: - 251 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .