Hobs an’ feathers – Elvenking

Hobs an’ feathers (Folletti e piume) è la traccia numero otto dell’album d’esordio degli Elvenking, Heathenreel pubblicato il 23 giugno del 2001.

Formazione Elvenking (2001)

  • Damnagoras – voce
  • Jarpen – chitarra
  • Aydan – chitarra
  • Gorlan – basso
  • Zender – batteria

Traduzione Hobs an’ feathers – Elvenking

Testo tradotto di Hobs an’ feathers degli Elvenking [AFM]

Hobs an’ feathers

The hobs are climbing on the hill
To seek the gold of fairy light
Into the holts they run and wait
They dress in green
They love their gold
They talk to hornbeams in the cold
The old forest is their shelter

Now I see them all
Into the light
They’re ready to go
Strength in hand they walk
Into the barrows
They sing that old song

Hobs – Hobs an’ feathers
Hobs – Hobs an’ feathers

They infiltrate through barrow lands
With pegs and pickets they go on
To thieve the treasures of the ghosts
Into the room there is a chest
Only dust where it rests
Inside no gold:
a bunch of feathers

I have seen them go
Into the light
They’ve already gone
Feathers in hand they hold
Sad in the barrows
They cry that old song

Hobs – Hobs an’ feathers
Hobs – Hobs an’ feathers

They dress in green
They love their gold
They talk to hornbeams in the cold
The old forest is their shelter

I have seen them go
Into the light
They’ve already gone
Feathers in hand they hold
Sad in the barrows
They cry that old song

Hobs – Hobs an’ feathers
Hobs – Hobs an’ feathers

Folletti e piume

I folletti si arrampicano sulla collina
Per cercare l’oro di luce fatata
Nei boschetti corrono e aspettano
Di verde vestono
Amano il loro oro
Parlano ai carpini quando fa freddo
La vecchia foresta è il loro rifugio

Adesso li vedo tutti
Nella luce
Sono pronti ad andare
Armati di forza camminano
Nelle carriole
Cantano quella vecchia canzone

Folletti – Folletti e piume
Folletti – Folletti e piume

Si infiltrano attraverso le terre dei tumuli
Con pioli e picchetti vanno avanti
Per rubare i tesori degli spettri
Nella stanza c’è un cassa
Solo polvere dove riposa
Dentro, niente oro:
un mucchio di piume

Li ho visti partire
Nella luce
Se ne sono già andati
Piume tra le mani stringono
Tristi nelle carriole
Piangono quella vecchia canzone

Folletti – Folletti e piume
Folletti – Folletti e piume

Di verde vestono
Amano il loro oro
Parlano ai carpini quando fa freddo
La vecchia foresta è il loro rifugio

Li ho visti partire
Nella luce
Se ne sono già andati
Piume tra le mani stringono
Tristi nelle carriole
Piangono quella vecchia canzone

Folletti – Folletti e piume
Folletti – Folletti e piume

* traduzione inviata da Music-Freak11

Tags: - 67 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .