House of chains – Apocalyptica

House of chains (Casa di catene) è la traccia numero sei dell’ottavo album degli Apocalyptica, Shadowmaker, pubblicato il 17 aprile del 2015. Il brano vede la partecipazione vocale di Franky Perez.

Formazione Apocalyptica (2015)

  • Eicca Toppinen – violoncello
  • Paavo Lötjönen – violoncello
  • Perttu Kivilaakso – violoncello
  • Mikko Sirén – batteria

Traduzione House of chains – Apocalyptica

Testo tradotto di House of chains (Toppinen, Andrews) degli Apocalyptica [Eleven Seven Music]

House of chains

Pitch black, no light
No day, no night
I’m trapped inside
your broken house of chains

When you invited me into your majesty
I was so eager to please
I treated you like a temple
Didn’t take long to find
your kind it preys on my kind
Getting in was so easy,
getting out not so simple

You keep me underneath your angel wings
I’m tied to you (in your house of chains)
I’m locked inside you know I’ll never leave
I’m yours to use (in your house of chains)

Rooms full of trophies
of all the victims before me
Nothing left but the bones
stacked up like a collection
You got me smothered in bliss
you suffocate with a kiss
You take away all the fight
then bring me down to submission

You keep me underneath your angel wings
I’m tied to you (in your house of chains)
I’m locked inside you know I’ll never leave
I’m yours to use (in your house of chains)

I’m trapped inside your cold embrace
(in your house of chains)
I’m locked inside you know I’ll never leave
I’m yours to use (in your house of chains)

Casa di catene

Buio pesto, nessuna luce
nessun giorno, nessuna notte
Sono intrappolato all’interno
della tua casa distrutta in catene

Quando mi hai invitato nella tua grandiosità
ero così ansioso di compiacere
che ti ho trattato come un tempio
Non ci mesi troppo a capire che
quelli della tua specie cacciano quelli come me
Entrare è stato così easy
uscirne non è così semplice

Mi tieni sotto le tue ali d’angelo
Sono legato a te (nella tua casa di catene)
Sono chiuso dentro, sai che non la lascerò mai
Sono a tua disposizione (nella tua casa di catene)

Stanze piene di trofei
di tutte le vittime prima di me
Non è rimasto niente che le ossa
accatastate come una collezione
Mi hai domato nella felicità
Mi hai soffocato con un bacio
Hai tolto tutta la voglia di lottare
poi mi hai messo in uno stato di sottomissione

Mi tieni sotto le tue ali d’angelo
Sono legato a te (nella tua casa di catene)
Sono chiuso dentro, sai che non la lascerò mai
Sono a tua disposizione (nella tua casa di catene)

Sono intrappolato nel tuo freddo abbraccio
(nella tua casa di catene)
Sono chiuso dentro, sai che non la lascerò mai
Sono a tua disposizione (nella tua casa di catene)

Tags: - 221 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .