I, Caligvla – Ex Deo

I, Caligvla (Io,Caligola) è la traccia che apre e da il nome al secondo album degli Ex Deo, pubblicato il 29 agosto del 2012. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Ex Deo (2012)

  • Maurizio Iacono – voce
  • Stéphane Barbe – chitarra
  • Jean-Francois Dagenais – chitarra
  • Dano Apekian – basso
  • Max Duhamel – batteria

Traduzione I, Caligvla – Ex Deo

Testo tradotto di I, Caligvla (Iacono) degli Ex Deo [Napalm Records]

I, Caligvla

“On this glorious day…
I declare Gaius Augustus Germanicus,
Emperor of Rome!”

I, Caligvla am god made flesh,
thy rope around your neck…
this is the will of the gods!
I, Caligvla am master of all your fears,
thy might colossal,
these hands are drenched in blood!

Bow to me, you worthless swine…
the sky will fall from grace
All these voices left on unheard,
dead and buried in my dominion

Whisper… whisper…
whisper words of domination

I am life, I am death,
your souls left to waste
I am everything you need
and all the things you fear

Whisper… whisper…
whisper words of insanity

They killed my mother,
they killed my father…
who am I but the true face of ROME

Traitors shall be crucified,
their women and children
thrown from the Tarpeian rock

I thirst your blood, I want it all!!

I, Caligvla am god made flesh,
thy rope around your neck…
this is the will of the gods!
I, Caligvla am master of all your fears,
thy might colossal,
these hands are drenched in blood!

Kneel… Kneel… Kneel… before for me

Kneel… Kneel… Kneel… for I am god!

Io, Caligola

“In questo giorno glorioso …
Dichiaro Gaio Augusto Germanico,
Imperatore di Roma!”

Io Caligola, sono dio fatto carne
la tua corda attorno al collo
questa è la volonta degli dei!
Io Caligola, padrone di tutte le tue paure
la tua potrebbe essere enorme,
queste mani sono inzuppate di sangue!

Inginocchiati davanti a me, inutile maiale
il cielo cadrà in disgrazia
Tutte queste voci rimaste inascoltate
morte e sepolte nel mio dominio

Sussurro… sussurro…
sussurro parole di dominio

Io sono la vita, io sono la morte,
la tua anima rimane a marcire
Io sono tutto quello di cui hai bisogno
e tutte le cose che temi

Sussurro… sussurro…
sussurro parole di follia

Hanno ucciso mia madre,
hanno ucciso mio padre…
chi sono io se non il vero volto di ROMA

I traditori saranno crocifissi,
le loro donne e i loro figli
gettati dalla Rupe Tarpea

Ho sete del tuo sangue, lo voglio tutto!!!

Io Caligola, sono dio fatto carne
la tua corda attorno al collo
questa è la volonta degli dei!
Io Caligola, padrone di tutte le tue paure
la tua potrebbe essere enorme,
queste mani sono inzuppate di sangue!

In ginocchio, in ginocchio davanti a me!

In ginocchio, in ginocchio perchè io sono un dio!

Tags:, , - 101 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .