Leeches – In Flames

Leeches (Sanguisughe) è la traccia numero due dell’ottavo album degli In Flames, Come Clarity, pubblicato il 3 febbraio del 2006.

Formazione In Flames (2006)

  • Anders Fridén – voce
  • Björn Gelotte – chitarra
  • Jesper Strömblad – chitarra
  • Peter Iwers – basso
  • Daniel Svensson – batteria

Traduzione Leeches – In Flames

Testo tradotto di Leeches (Fridén, Gelotte, Strömblad) degli In Flames [Nuclear Blast]

Leeches

Leeches
We are creatures
We leave her
as we trust

If you say this way
I will take that way
‘Til for the fire will it die
Fry

Spit me out
I’m glad I don’t belong
Save me the speech
You’ll be forgotten and gone

It burns
It rips
It hurts

Leeches
They preach to us
Where’s the wisdom from the crowd

Spit me out
I’m glad I don’t belong
Save me the speech
You’ll be forgotten and gone

It burns
It rips
It hurts

They made you believe
Your turn
The chance of a lifetime
How does it feel to be alive?

Let’s hear it
For the bullet that can’t be heard
Pray to yours that I steal

Spit me out
I’m glad I don’t belong
Save me the speech
You’ll be forgotten and gone

It burns
It rips
It hurts

They made you believe
Your turn
It hurts
The chance of a lifetime
How does it feel to be alive?

Sanguisughe

Sanguisughe
Noi siam creature
L’abbiamo abbandonata
dal momento in cui ci siam fidati

Se m’indichi quella via
Io imboccherò quella via
Sinché per il fuoco essa non morirà
Friggi

Sputami
Son lieto di non appartenerti
Preserva il mio discorso
Tu verrai dimenticato e morirai

Esso arde
Esso strappa
Esso duole

Sanguisughe
Esse predicano a noi
Ove dalla folla s’erge la saggezza

Sputami
Son lieto di non appartenerti
Preserva il mio discorso
Tu verrai dimenticato e morirai

Esso arde
Esso strappa
Esso duole

Essi ti costringono a credere
Il tuo turno
L’occasione d’una vita intera
Come ci si sente ad esser vivi?

Ascoltiamolo
Per il proiettile che non può esser udito
Prega per tutto ciò che t’ho rubato

Sputami
Son lieto di non appartenerti
Preserva il mio discorso
Tu verrai dimenticato e morirai

Esso arde
Esso strappa
Esso duole

Essi ti costringono a credere
Il tuo turno
Esso duole
L’occasione d’una vita intera
Come ci si sente ad esser vivi?

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 231 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .