Loner – Black Sabbath

Loner (Solitario) è la traccia numero tre del diciannovesimo album dei Black Sabbath, 13, pubblicato il 10 giugno del 2013.

Formazione dei Black Sabbath (2013)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso

Traduzione Loner – Black Sabbath

Testo tradotto di Loner (Butler, Osbourne, Iommi) dei Black Sabbath [Vertigo]

Loner

He’s just a loner.
He never says hello.
A friend to no one.
He’s got no place to go.

He don’t look happy.
He look through furtive eyes.
He aint got nothing.
No one to sympathize.

He hides himself away.
His secrets not revealed.
As life just passes by
he keeps himself concealed.

A solitary man.
An enigmatic child.
A riddle never solved.
A prisoner exiled.

I wonder if the loner can assimilate.
A life less lived alone
plays devil’s advocate.

Has he ever tried to be happy?
Reached out from inside.
Someone on who he can depend.
It’s getting to late to recover.
He won’t stand a chance
and into his own hell he’ll descend.
Don’t descend.

No understanding of things
we already know.
He has to live his life
and just learn how to let go.

Communication’s an impossibility.
His own best friend
but he’s his own worst enemy.
The secrets of his past
locked deep inside his head.
I wonder if he will be happy when he’s dead.

Solitario

Lui è semplicemente un solitario
Non hai mai detto ciao
Non ha amici
Non ha un posto dove andare

Non sembra felice
Osserva attraverso occhi furtivi
Non ha niente
Nessuno per cui simpatizzare

Lui si nasconde
I suoi segreti non sono rivelati
Mentre la vita passa
lui si mantiene nascosto

Un uomo solitario
Un bambino enigmatico.
Un enigma mai risolto.
Un prigioniero in esilio.

Mi chiedo se il solitario può integrarsi
Una vita passata da soli
giocando all’avvocato del diavolo

Ha mai provato a essere felice?
Aperto un dialogo dall’interno
Qualcuno su cui può contare
Si sta facendo tardi per recuperare
Non avrà nessuna possibilità
e scenderà nel proprio inferno.
Non scende.

Nessuno comprende le cose
che già conosciamo
Lui deve vivere la sua vita
e imparare solo come lasciarla andare

La comunicazione è una cosa impossibile
Il suo stesso miglior amico
ma lui è anche il suo peggior nemico
I segreti del suo passato sono
rinchiusi nel profondo della sua testa
Mi chiedo se lui sarà felice quando sarà morto.

Tags: - 3.151 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .