Menace of vanity – Epica

Menace of vanity (La minaccia della vanità) è la traccia numero tre del terzo disco degli Epica, The Divine Conspiracy, pubblicato il 7 settembre del 2007.

Formazione Epica (2007)

  • Simone Simons – voce
  • Mark Jansen – chitarra, scream & growl
  • Ad Sluijter – chitarra
  • Yves Huts – basso
  • Ariën Van Weesenbeek – batteria
  • Coen Janssen – tastiere

Traduzione Menace of vanity – Epica

Testo tradotto di Menace of vanity (Jansen) degli Epica [Nuclear Blast]

Menace of vanity

Comprehensive expressions
of your social weakness
Vented on your countless
made up enemies

I cannot know how you feel
When you don’t say anything

We don’t care what you say
We’ll never join the games you play
We won’t bleed for all your sins
We never followed your way now so
We don’t care anymore
How you’ll perform your last encore

Your misplaced sense of superiority
The result of your unbearable form of vanity

I cannot know what you see
When you don’t show anything;

We don’t care what you say
We’ll never join the games you play
We won’t bleed for all your sins
We never followed your way now so
We don’t care anymore
How you’ll perform your last encore

I cannot know how you feel
When you don’t say anything
I cannot know what you see
When you don’t show anything

We don’t care what you say
We’ll never join the games you play
We won’t bleed for all your sins
We never followed your way now so
We don’t care anymore
How you’ll perform your last encore

La minaccia della vanità

Espressioni compulsive
della tua debolezza sociale
Che sfoghi sugli innumerevoli
nemici che ti sei creato

Non posso sapere come ti senti
Se non dici nulla

Non ci importa di quello che dici
Non ci uniremo mai al gioco che pratichi
Non sanguineremo mai per tutti i tuoi peccati
Non abbiamo seguito la tua strada perciò
Non ci importa più
Come metterai in scena il tuo ultimo bis

Il tuo senso di superiorità fuori posto
È il risultato di un’insopportabile forma di vanità

Non posso sapere quello che vedi
Se non mostri nulla

Non ci importa di quello che dici
Non ci uniremo mai al gioco che pratichi
Non sanguineremo mai per tutti i tuoi peccati
Non abbiamo seguito la tua strada perciò
Non ci importa più
Come metterai in scena il tuo ultimo bis

Non posso sapere come ti senti
Se non dici nulla
Non posso sapere quello che vedi
Se non mostri nulla

Non ci importa di quello che dici
Non ci uniremo mai al gioco che pratichi
Non sanguineremo mai per tutti i tuoi peccati
Non abbiamo seguito la tua strada perciò
Non ci importa più
Come metterai in scena il tuo ultimo bis

 

Tags: - 340 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .