Princess Valium – Dogs D’Amour

Princess Valium (Principessa Valium) è la traccia numero sette del quarto album dei Dogs D’Amour, Errol Flynn, pubblicato nel 1989.

Formazione Dogs D’Amour (1989)

  • Tyla – voce, chitarra
  • Jo “Dog” Almeida – chitarra
  • Steve James – basso
  • Bam – batteria

Traduzione Princess Valium – Dogs D’Amour

Testo tradotto di Princess Valium dei Dogs D’Amour [China Records]

Princess Valium

Destiny angel, her breath smelt of mine
My skin of wild turkey, oh, lipstick and wine
This land has 98,000 dollars of pain, yeah
Happily living together
behind a stain,
yeah, yeah, yeah, yeah, yeah
Oh, yeah, yeah, yeah

Dorothy was an angel,
we gave her that name
Princess penetration, yeah,
the goddess from the fourth floor
With her coffee and crisps,
sex for a laugh
We get letters from Tucson
200,000 years ago, oooh
Yeah, yeah, here she comes

Princess Valium (Princess Valium)
Oh, on a stallion, yeah (on a stallion)
Through the panavision sunset of my heart
Princess Valium (Princess Valium)
Oh, on a stallion, yeah (on a stallion)
Through the panavision sunset of my heart

On a clear day
I can hear you destroy yourself
On a sincere day
I can hear you pourin´ out your heart
Oh, into a glass of redskin wine
It tastes
Oooh, yeah, yeah, yeah, yeah,
yeah, yeah, yeah, oh, oh
If the sun was white

Princess Valium (Princess Valium)
Oh, on a stallion, yeah, yeah, yeah (on a stallion)
Through the panavision sunset of my heart
Princess Valium (Princess Valium)
Oh, on a stallion, yeah, yeah (on a stallion)
Through the panavision sunset of my heart,
yeah, oh, oh, oh, oh
Princess Valium
Princess Valium
Princess Valium
Princess
Princess
Princess

Principessa Valium

Angelo del destino, il suo respiro odora del mio
La mia pelle di bourbon, oh, rossetto e vino
Questa terra ha 98.000 dollari di dolore, si
Fortunatamente viviamo insieme
dietro una macchia
yeah, yeah, yeah, yeah, yeah
Oh, yeah, yeah, yeah

Dorothy era un angelo
Le abbiamo dato quel nome
Principessa penetrazione, si
la dea dal quarto piano
con il suo caffé e le patatine,
sesso per una risata
Abbiamo ricevuto una lettera da Tucson
200.000 anni fa, oooh
Sì, sì, eccola che arriva

Principessa Valium (Principessa Valium)
Oh, su uno stallone, sì (su uno stallone)
attraverso il tramonto del mio cuore
Principessa Valium (Principessa Valium)
Oh, su uno stallone, sì (su uno stallone)
attraverso il tramonto del mio cuore

In un giorno limpido
posso sentirti distruggere te stessa
In un giorno sincero
Posso sentirti versare il tuo cuore
Oh, dentro un bicchiere di vino indiano
Ha un sapore
Oooh, yeah, yeah, yeah, yeah,
sì, sì, sì, oh, oh
se il sole fosse bianco

Principessa Valium (Principessa Valium)
Oh, su uno stallone, sì (su uno stallone)
attraverso il tramonto del mio cuore
Principessa Valium (Principessa Valium)
Oh, su uno stallone, sì (su uno stallone)
attraverso il tramonto del mio cuore
yeah, oh, oh, oh, oh
Principessa Valium
Principessa Valium
Principessa Valium
Principessa
Principessa
Principessa

Tags:, - 107 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .