Ride for vengeance – Amon Amarth

Ride for vengeance (Cavalcata per la vendetta) è la traccia che apre l’album di debutto degli Amon Amarth, Once Sent from the Golden Hall, pubblicato il 12 febbraio del 1998.

Formazione Amon Amarth (1998)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Ted Lundström – basso
  • Martin Lopez – batteria

Traduzione Ride for vengeance – Amon Amarth

Testo tradotto di Ride for vengeance degli Amon Amarth [Metal Blade]

Ride for vengeance

As his life’s blood leaving
I hold my son, my only son
And tears fill my burning eyes

While his skin turns pale as snow
Butchered he lies here bleeding in my arms
Slewn by the men of the single god
Hatred burns in my chest

Rain falls from a raging heaven
The wind howls like wolves at the moon
I will seek my vengeance for my son

I swear I’ll avenge my first born one
I ride fast through the woods
My friends are by my side
Dark hatred burns in my eyes
“Slaves of hvitekrist today you die!”

“Mäktiga gudar, i gyllene salen.
Hjälp mig i striden
mot sondräparna,
Den höge skall för huggen hämnas
och blod skall gäldas i blod”

Our cloaks fly in the wind
As we ride in the cold dark night
We’re closing in our enemies
We rage in our hearts burning bright

The clouds scatter in the northern wind
A full moon rides the pitch black sky
“Now, hounds of Hvitekrist,
your time has come to die!”

“Kneel before my sword!
No mercy! Your time has come to die!
This is the ride for vengeance!”

Cavalcata per la vendetta

Mentre il suo sangue sgorga
Reggo mio figlio, il mio unico figlio
E le lacrime riempiono i miei occhi ardenti

Mentre la sua pelle diventa bianca come neve
Massacrato, giace sanguinando tra le mie braccia
Ucciso dagli uomini dell’unico Dio
L’odio brucia nel mio cuore

La pioggia cade da un paradiso furioso
Il vento ulula come i lupi alla luna
Cercherò la vendetta per mio figlio

Giuro che vendicherò il mio primogenito
Cavalco veloce tra le foreste
I miei amici sono al mio fianco
Un oscuro odio brucia nei miei occhi
“Schiavi di Cristo oggi morirete!”

Potenti dèi nella sala dorata
aiutatemi in battaglia
contro gli assassini del figlio
l’Alto vendicherà le ferite da taglio
e il sangue sarà ripagato col sangue

I nostri mantelli volano nel vento
Mentre cavalchiamo nella fredda notte tenebrosa
Ci stiamo avvicinando ai nostri nemici
La furia nei nostri cuori brucia luminosa

Le nubi sparse dal vento del nord
La luna piena cavalca il cielo nero come la pece
“Ora, seguaci di cristo, è arrivato
il vostro momento di morire!”

“Inginocchiatevi innanzi alla mia spada!
Nessuna pietà! È tempo di morire!
Questa è la cavalcata per la vendetta!”

Tags: - 303 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .