The grudge – Tool

The grudge (Il rancore) è la traccia che apre il terzo album dei Tool, Lateralus pubblicato il 15 maggio del 2001.

Formazione Tool (2001)

  • Maynard James Keenan – voce
  • Adam Jones – chitarra
  • Justin Chancellor – basso
  • Danny Carey – batteria

Traduzione The grudge – Tool

Testo tradotto di The grudge (Keenan, Jones, Chancellor, Carey) dei Tool [Volcano]

The grudge

Wear the grudge
like a crown of negativity
Calculate what we will
or will not tolerate
Desperate to control
all and everything
Unable to forgive your scarlet lettermen

Clutch it like a cornerstone
Otherwise it all comes down
Justify denials and
Grip ‘em to the lonesome end
Clutch it like a cornerstone
Otherwise it all comes down
Terrified of being wrong
Ultimatum prison cell

Saturn ascends
Choose one or ten
Hang on or be
Humbled again
Humbled again

Clutch it like a cornerstone
Otherwise it all comes down
Justify denials and
Grip ‘em to the lonesome end

Saturn ascends
Comes round again
Saturn ascends
The one, the ten
Ignorant to
The damage done

Wear the grudge
like a crown of negativity
Calculate what you will
or will not tolerate
Desperate to control
all and everything
Unable to forgive your scarlet lettermen

Wear the grudge like a crown
Desperate to control
Unable to forgive
And sinking deeper

Definin’
Confinin’
Sinking deeper

Controllin’
Definin’
And we’re sinking deeper

Saturn comes back around
to show you everything
Let’s you choose what you will,
will not see and then
Drags you down like a stone
or lifts you up again
Spits you out like a child,
light and innocent

Saturn comes back around
Lifts you up like a child
Or drags you down like a stone to
Consume you till you…

…Choose to
Let this go
Choose to
Let this go

Give away the stone
Let the oceans take
And transmutate this cold and fated anchor
Give away the stone
Let the waters kiss
And transmutate these leaden grudges into gold

Let go, let go,
let go, let go
Let go, let go,
let go, let go
Let go, let go,
let go, let go
Let go, let go,
let go, let go…

Il rancore

Vesti il rancore
come fosse una corona di negatività
Calcola ciò ch’è in nostro dovere
o questo non sarà tollerato
Scoraggiati per esaminare
chiunque e qualsiasi cosa
Incapace a perdonare i tuoi scarlatti postini

Aggrappati ad esso come fosse un fondamento
Altrimenti l’intera struttura crolla su se stessa
Giustifica l’abiure e
Avvincile alla solitaria fine
Aggrappati ad esso come fosse un fondamento
Altrimenti l’intera struttura crolla su se stessa
Terrorizzate d’esser torto
L’ultimatum della cella d’una prigione

Saturno ascende
Ne sceglie uno o una decina
Attendi e sii
Ancora una volta umile
Ancora una volta umile

Aggrappati ad esso come fosse un fondamento
Altrimenti l’intera struttura crolla su se stessa
Giustifica l’abiure e
Avvincile alla solitaria fine

Saturno ascende
Giunge in rivoluzione astrale ancora
Saturno ascende
L’uno, il dieci
Ignorano
L’offesa perpetrata

Vesti il rancore
come fosse una corona di negatività
Calcola ciò ch’è in nostro dovere
o questo non sarà tollerato
Scoraggiati per esaminare
chiunque e qualsiasi cosa
Incapace a perdonare i tuoi scarlatti postini

Vesti il rancore come fosse una corona
Scoraggiati per controllare
L’incapace a perdonare
E che affonda nell’abisso

Definisce
Confina
Affonda nell’abisso

Esamina
Definisce
E noi affondiamo nell’abisso

Saturno s’appropinqua ancora
per mostrarti ogni cosa
Scegli ciò che desideri,
non ti scorgerà e poi
T’infanga come una pietra
o ti risolleva di nuovo
Ti sputa via come un fanciullo,
solare ed innocente

Saturno s’appropinqua ancora
Ti risolleva come un fanciullo
O t’infanga come una pietra per
Logorarti sinché tu…

…Non scegli di
Lasciarlo andare
Scegli di
Lasciarlo andare

Getta via la pietra
Lascia che gl’oceani inondino tutto
E trasmuta questa fredda e segnata ancora
Getta via la pietra
Lascia che le acque ti bacino
E trasmuta questi plumbei rancori in oro puro

Lascialo andare, lascialo andare,
lascialo andare, lascialo andare
Lascialo andare, lascialo andare,
lascialo andare, lascialo andare
Lascialo andare, lascialo andare,
lascialo andare, lascialo andare
Lascialo andare, lascialo andare,
lascialo andare, lascialo andare…

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 6.675 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .