Time is right – Motörhead

Time is right (Il momento è giusto) è la traccia numero dieci del diciannovesimo album dei Motörhead, Motörizer, pubblicato il 26 agosto del 2008.

Formazione Motörhead (2008)

  • Lemmy Kilmister – basso, voce
  • Phil Campbell – chitarra
  • Mikkey Dee – batteria

Traduzione Time is right – Motörhead

Testo tradotto di Time is right (Campbell, Dee, Kilmister) dei Motörhead [SPV]

Time is right

You better stand right there,
Get a clue and be aware,
You’re just an inch
or so from your immortality,
Don’t you get the meaning,
You might still be bleeding,
You might be rich but
that don’t mean a thing to me,
Go ahead and laugh
so many have before,
But now they’re dead,
They’re not laughing anymore.

This is our time, we have you now,
You are our great delight,
Scream to your God,
who never hears a thing,
He’s not with you now,
The time is right, the time is right.

You better keep quite still,
Get a drink and take your pill,
You’re just a mile or so,
From the dreaded hanging tree,
Don’t you understand,
Now you’re in our hands,
You might be innocent,
But I tend to disagree,
Go one and smile,
many smiled in here,
But not for long,
the story always ends in tears.

This is our time,
we are in luck,
You’re going to see the light,
Scream to your God,
who doesn’t even care,
He is not here now,
The time is right.

You’d better bite your lip,
Get a focus, get a grip,
You’re just a step or so
from the endless yawning pit,
Don’t you recognize,
The lust for torture in our eyes,
You thing that I don’t know you,
But I see through your disguise,
Go ahead and plead,
begging is so nice,
But then I’m deaf,
I just like to watch your eyes.

Surrounded by foes,
faces all grim,
You’ll lose the will to fight,
Scream to your God,
Who laughs at your pain,
He is not here now,
Do you recall, how you felt then,
Back when your world was bright,
Scream to your God,
who left you here with us,
Guilty as charged,
The time is right, the time is right.

Il momento è giusto

Faresti meglio a stare lì
Fartene un’idea e stare attento
Sei soltanto ad un passo
o poco più dalla tua immortalità
Non ne cogli il significato?
Potresti ancora sanguinare
Potresti essere ricco,
ma per me non significa nulla
Vai avanti e ridi
come tanti hanno già fatto prima
Ma ora sono morti
E non ridono più

È il nosto momento, ora ti abbiamo
Tu sei il nostro grande piacere,
Urla al tuo Dio,
che non ascolta mai
Non è con te adesso
Il momento è giusto, il momento è giusto

Faresti meglio a stare fermo
Farti un drink e prendere le tue pillole
Sei distante circa un miglio o quasi
dall’albero dell’impiccato
Non capisci?
Sei nelle nostre mani
Forse sei innocente
Ma tenderei a dissentire
Vai avanti e sorridi,
molti hanno sorriso qui
Ma non per molto,
la storia finisce sempre con le lacrime

È il nostro momento,
siamo fortunati
E tu vedrai la luce
Urla al tuo Dio,
a cui non frega nulla
Adesso non è qui
È il momento giusto

Faresti meglio a morderti il labbro
Stare a fuoco, fare presa
Sei soltanto ad un passo o quasi
dal pozzo che sbadiglia senza fine
Non ti accorgi
La brama di tortura nei nostri occhi?
Pensi che non ti conosca
Ma vedo attraverso la tua maschera
Vai avanti a discutere,
mendicare è così bello
Ma sono sordo,
mi piace solo guardarti negli occhi

Circondato da nemici,
volti tutti lugubri
Perderai la forza di combattere
Urla al tuo Dio
Che ride al tuo dolore
Non è qui ora
Ti ricordi, come ti sentivi allora?
Torna a quando il mondo era luminoso
Urla al tuo Dio,
che ti ha lasciato qui con noi
Colpevole come da sentenza
Il momento è giusto, il momento è giusto

Tags: - 97 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .