Wake the dead – Alice Cooper

Wake the dead (Sveglia il morto) è la traccia numero tre del venticinquesimo album in studio di Alice Cooper, Along Came a Spider pubblicato il 29 luglio del 2008.

Formazione (2008)

  • Alice Cooper – voce
  • Danny Saber – chitarra, basso, tastiere
  • David Piribauer – batteria

Traduzione Wake the dead – Alice Cooper

Testo tradotto di Wake the dead (Cooper, Osbourne, Saber) di Alice Cooper [SPV]

Wake the dead

How many more will cross my path
How many more must die
I never wonder where they come from
I never wonder why
You don’t know what’s going on inside of me
You don’t wanna know what’s running
through my mind, yeah yeah yeah

You wake up every morning
thinking everything’s okay
But if by chance you walk my way
you just may seal your fate

Give me a redhead,
give me a brunette,
send a blonde to me
When I unwind I’m colour blind,
they’re all the same to me

Shake my head, wake the dead
Shake my head, wake the dead
Run for your life,
you better run for your life
Run for your life,
you gotta run for your life

I just do the things I do,
it’s natural to me
There’s no rhyme or reason
for my odd insanity
You don’t know
what’s going on inside of me
You don’t wanna know
what’s going through my mind, yeah yeah yeah

Shake my head, wake the dead
Shake my head, wake the dead
Shake my head, wake the dead
Shake my head, wake the dead
Run for your life
you better run for your life
Run for your life
you gotta run for your life
you gotta… you gotta…
you gotta… you gotta…
wake up wake up, wake up
wake up, wake up wake up

Sveglia il morto

Quanti altri attraverseranno la mia strada
Quanti altri devono morire
Non mi chiedo mai da dove vengano
Non mi chiedo mai perchè
Tu non sai cosa sta succedendo dentro di me
Tu non vuoi sapere cosa sta scorrendo
attraverso la mia mente

Ti svegli ogni mattina
pensando che ogni cosa sia ok
Ma se per caso passi per la mia strada
Potrebbe proprio segnare il tuo destino

Dammi una rossa,
dammi una bruna,
manda la bionda da me
Quando le libero dall’involucro sono daltonico
Sono tutte uguali per me

Scuoti la mia testa, sveglia il morto
Scuoti la mia testa, sveglia il morto
Corri per la tua vita,
farai meglio a correre per la tua vita
Corri per la tua vita,
devi correre per la tua vita

Faccio solo le cose che faccio
È naturale per me
Non c’è rima o motivo
per la mia bizzara follia
Tu non vuoi sapere
cosa sta succedendo dentro di me
Tu non vuoi sapere
cosa sta scorrendo attraverso la mia mente

Scuoti la mia testa, sveglia il morto
Scuoti la mia testa, sveglia il morto
Scuoti la mia testa, sveglia il morto
Scuoti la mia testa, sveglia il morto
Corri per la tua vita,
faresti meglio a correre per la tua vita
Corri per la tua vita,
devi correre per la tua vita
Devi, devi,
devi, devi…
Sveglia, sveglia, sveglia,
svegla, sveglia, sveglia…

Tags: - 145 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .