When the walls came tumbling down – Def Leppard

When the walls came tumbling down (Quando i muri sono crollati) è la traccia numero sei del primo album dei Def Leppard, On Through the Night pubblicato il 14 marzo del 1980.

Formazione Def Leppard (1980)

  • Joe Elliott – voce
  • Steve Clark – chitarra
  • Pete Willis – chitarra
  • Rick Savage – basso
  • Rick Allen – batteria

Traduzione When the walls came tumbling down – Def Leppard

Testo tradotto di When the walls came tumbling down (Clark, Elliott, Andrew Smith) dei Def Leppard [Mercury]

When the walls came tumbling down

On the first day of the first month
in some distant year
The whole sky froze golden
Some said it was the aftermath
of the radium bomb
While others told of a final retribution
A terrible revenge of the gods

But we understood the grand finale
Fulfillment of a prophecy
told many years before
So all that was left was…

All the women were captured and chained
And national suicide was proclaimed
And New America fell to the ground
And all the children lay crippled and lame
But all the nations came together
In fear of the thought of the end
No more would we fight in the streets
No courage had we to defend

When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
Everybody ran as they screamed at the sound
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
Everybody ran as they screamed at the sound

A blinding light the sun had died
A new moon took its place
Tidal waves and open graves
the fate of the unhuman race
The city’s heart no longer beats
no pity have I left to lend
A sinner sits reciting Dylan
it’s now that I welcome the end

When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
Everybody ran as they screamed at the sound
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
Everybody ran as they screamed at the sound

When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
Everybody ran as they screamed at the sound
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
When the walls came tumbling down
Nobody made a sound
Down

Quando i muri sono crollati

Il primo giorno del primo mese
in qualche anno lonanto
L’intero cielo congelò e divenne dorato
alcuni dicevano che era conseguenza
della bomba al radio
mentre altri dicevano che era la punizione finale
Una terribile vendetta degli dei

Ma abbiamo capito il gran finale
Il compimento di una profezia
raccontata molti anni prima
Quindi tutto quello che rimase fu…

Tutte le donne furono catturate e incatenate
E venne proclamato il suicido nazionale
e la Nuova America cadde al suolo
E tutti i bambini giacevano storpi e zoppi
Ma tutte le nazioni si sono riunite
nel timore del pensiero della fine
Non avremmo più combattuto nelle strade
Non avevamo più coraggio per difenderci

Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Tutti correvano mentre gridavano al rumore
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Tutti correvano mentre gridavano al rumore

Una luce accecante del sole che era morto
Una nuova luna prese il suo posto
Maremoti e tombe aperte
il destino della corda disumana
Il cuore della città non batte più
non è rimasta più pietà da dare in prestito
Un peccatore siede recitando Dylan
è ora che che do il benvenuto alla fine

Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Tutti correvano mentre gridavano al rumore
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Tutti correvano mentre gridavano al rumore

Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Tutti correvano mentre gridavano al rumore
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Quando i muri sono crollati
Nessun fece rumore
Giù

Tags: - 121 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .