Bottled up killer bees – Nonpoint

Bottled up killer bees (Imbottigliando api assassine) è la traccia numero tre del del nono album dei Nonpoint, The Poison Red, pubblicato l’8 luglio del 2016.

Formazione Nonpoint (2016)

  • Elias Soriano – voce
  • Rasheed Thomas – chitarra
  • B.C. Kochmit – chitarra
  • Adam Woloszyn – basso
  • Robb Rivera – batteria

Traduzione Bottled up killer bees – Nonpoint

Testo tradotto di Bottled up killer bees dei Nonpoint [Spinefarm Records]

Bottled up killer bees

There’s no way that I could ever follow
Such a stale model of a man
Go ahead and bottle me up
Falling in and out of pity
Cause really nobody asked you
To question intensions and such
Rolling a tidal wave of expression
And testing the forces of nature
Against a heart so complacent as yours
I think about this deeper and harder
then you will ever think
So don’t you ever think this is yours

Stop pulling me down
you’re only turning me up
Turning me up
You can’t bottle me up
No, no you can’t bottle me up
Cause when you come from the bottom
you can only go up

I swear to you all I’m better then the rest
With my left hand in the air
and my right hand on my chest
God has seen what I can do in the past
I’ve been handing people
their asses and teaching classes
Living a tidal wave of emotion
And swimming in oceans of sorrow
Until tomorrow is hopeless and poor
I live with this much deeper
And harder then you will ever live
So don’t you even think this is yours

Stop pulling me down
you’re only turning me up
Turning me up
You can’t bottle me up
No, no you can’t bottle me up
Cause when you come from the bottom
you can only go up

Imbottigliando api assassine

Non c’è nessun modo che possa poter seguire
Un tale modello da seguire di un uomo
Va avanti e imbottigliami
Cadendo dentro e fuori dalla pietà
Perché davvero nessuno ti ha chiesto
Di domandare intenzioni e
Scatenare una tale onda di espressione e
Testare le forze della natura
Contro un cuore così compiacente come il tuo
Penso riguardo questa profondità e durezza
per poi farti pensare
Allora non ti fa pensare che sia opera tua?

Smettila di spingermi,
mi fai solo girare
Girare
Non puoi imbottigliarmi
No, non puoi imbottigliarmi
Perché quando arrivi sul fondo,
puoi solo andar su

Ti giuro tutto che sono meglio del resto
Con la mia mano sinistra in aria
e la mia mano destra sul petto
Dio ha visto cosa ho fatto in passato
Ho sempre dato una mano alla gente
coi loro sederi e le classi che insegnano
Vivendo un onda di emozione e
Nuotando in oceani di dolore
Finché il domani è senza speranza e povero
Ci vivo troppo profondamente e
Difficilmente tu possa vivere
Allora non pensi che sia opera tua?

Smettila di spingermi,
mi fai solo girare
Girare
Non puoi imbottigliarmi
No, non puoi imbottigliarmi
Perché quando arrivi sul fondo,
puoi solo andar su

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 83 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .