Vices – Dry Kill Logic

Vices (Vizi) è un singolo dei Dry Kill Logic, pubblicato nel settembre 2019 dopo 13 anni di silenzio.

Formazione Dry Kill Logic (2008)

  • Cliff Rigano – voce
  • Jason Bozzi – chitarra
  • Brendan Duff – basso
  • Phil Arcuri – batteria

Traduzione Vices – Dry Kill Logic

Testo tradotto di Vices dei Dry Kill Logic [Psychodrama Music Group]

Vices

Black and white in a neon life
The hand that feeds is the one that bites
Too many reasons, not enough time
Don’t be the only one they sacrifice

They’ll watch you burn
It’s like you never fucking learn
I’ll be the one who brings the sadness, godless
Hopeless revulsion
Now is the chance for redemption

And I’d like to say
It’s always the same in the end
(This blood of mine)
The bridges we burn
Light the way forward again
(Just one last time)

Wasted years for the wasted youth
Your pretty lies
hide the ugly truth
When broken circles become straight lines
Don’t step on me or I will bite

Head of the snake
Far too little, far too late
I’ll be the one who brings the sadness, godless
Hopeless revulsion
Gone is the chance for redemption

And I’d like to say
It’s always the same in the end
(This blood of mine)
The bridges we burn
Light the way forward again
(Just one last time)
And those who will say
We didn’t fall in the end
(This blood of mine)
Never forget
The rise before the fall my friend
(Just one last time)

This blood of mine
Just one last time

Vizi

Bianco e nero in una vita al neon
La mano che nutre è quella che morde
Troppi motivi, non abbastanza tempo
Non essere l’unico che ti sacrificano

Ti guarderanno bruciare
É come se tu non imparassi mai un cazzo
Sarò l’unico che porta tristezza, ateo
Repulsione senza speranza
Adesso è la possibilità per la redenzione

E come mi piace dire
“É sempre uguale alla fine”
(Questo mio sangue)
I ponti che bruciamo
Illuminano ancora la via da percorrere
(Ancora un’ultima volta)

Anni sprecati per la gioventù sprecata
Le tue piccole menzogne
nascondono la brutta verità
Quando cerchi infranti diventano linee dritte
Non avvicinarti o ti morderò

La testa del serpente
Troppo poco, troppo tardi
Sarò l’unico che porta tristezza, ateo
Repulsione senza speranza
Andata è la possibilità di redenzione

E come mi piace dire
“É sempre uguale alla fine”
(Questo mio sangue)
I ponti che bruciamo
Illuminano ancora la via da percorrere
(Ancora un’ultima volta)
E quelli che diranno che
Non cadremo alla fine
(Questo mio sangue)
Non scordatevi mai che è
La salita prima della caduta, amici miei
(Ancora un’ultima volta)

Questo mio sangue
Un’ultima volta

* traduzione inviata da El Dalla

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!