Bother – Stone Sour

Bother (Disturbo) è la traccia numero otto ed il primo singolo del primo omonimo album degli Stone Sour, pubblicato il 27 agosto del 2002. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Stone Sour (2002)

  • Corey Taylor – voce
  • Jim Root – chitarra
  • Josh Rand – chitarra
  • Shawn Economaki – basso
  • Joel Ekman – batteria

Traduzione Bother – Stone Sour

Testo tradotto di Bother (Taylor) degli Stone Sour [Roadrunner]

Bother

I wish I was…
Too dead to cry
The self-affliction fades

Stones to throw at my creator
Masochist to which I cater

You don’t need to bother
I don’t need to breathe
I’ll keep slipping farther
But once I’m done
I won’t let go
till it bleeds

I wish I was
Too dead to care
If indeed I cared at all

Never had a voice to protest
So you fed me shit to digest

I wish I had a reason
My flaws are open seasoned
For this I gave up trying
One good time deserves my dying

You don’t need to bother
I don’t need to breathe
I’ll keep slipping farther
But once I’m done
I won’t let go
till it bleeds

I wish I died
Instead of lived
A zombie hides my face
Shelf forgotten with it’s memories
Dire is left with cryptic entries

And you don’t need to bother
I don’t need to be
I’ll keep slipping farther
But once I’m gone
I’ll never live down my disease

Disturbo

Vorrei essere…
troppo morto per piangere
L’autolesionismo svanisce

Pietre da tirare al mio creatore
Masochismo con il quale mi nutro

Non c’è bisogno che ti disturbi,
non c’è bisogno che respiri,
continuerò a scivolare più lontano
ma una volta che sono fatto
non voglio lasciare stare
fintanto che non sanguina

Vorrei essere
troppo morto per badarci
se invece avrei pensato a tutto?

Non ho mai avuto voce per protestare
cosi mi fai mangiare merda per digerire

Vorrei avere una ragione
i miei difetti sono stagionati
per questo ho smesso di provare
un buon giorno merita la mia dipartita

Non c’è bisogno che ti disturbi,
non c’è bisogno che respiri,
continuerò a scivolare più lontano
ma una volta che sono fatto
non voglio lasciare stare
fintanto che non sanguina

Vorrei morire
invece di vivere
uno zombi nascosto nel mio volto
uno scaffale dimenticato con i suoi ricordi
Il terrore se nè andato con critiche entrate

E non devi disturbarti
non ho bisogno di essere
continuerò a scivolare più lontano
ma una volta che me ne sarò andato
non perdonerò la mia malattia

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, , - 346 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .